Ecco come avere subito il rimborso per le spese mediche

Finalmente arriva un’ottima notizia: puoi avere il rimborso delle spese mediche contestualmente all’acquisto. Ti spiego subito come funziona.

Finalmente è arrivata una buonissima notizia per tutti. Quest’anno ci sono state e ci saranno ancora moltissime novità che non devi assolutamente perderti.

rimborso cashback
Ecco come avere subito il rimborso per le medicine – Tuttogratis.it (Foto di Emilian Robert Vicol da Pixabay)

Quindi mi raccomando, non lasciarti scappare mai le ultime news e segui tutti gli articoli del nostro sito. Devi sapere che noi di Tuttogratis.it siamo sempre informatissimi per quel che riguarda sconti, novità fiscali, bonus e tutto ciò che può esserti utile per risparmiare o essere rimborsato. Quindi non perderti mai nessuno dei nostri articoli che sono sempre in continuo aggiornamento. Oggi voglio parlarti di una grandissima novità che sicuramente può interessarti. In pratica, puoi avere il rimorso delle spese mediche subito, proprio nel momento in cui procedi con l’acquisto. Vuoi sapere come fare? Ti spiego subito tutto nei minimi dettagli.

Ecco come avere subito il rimborso per le spese mediche

cashback fiscale
Ecco come avere subito il rimborso per le spese mediche – Tuttogratis.it (Foto di analogicus da Pixabay)

Il rimborso per le spese mediche, fino ad oggi, si poteva avere solo nel momento in cui si faceva la dichiarazione dei redditi, presso un commercialista, un CAF o un patronato. Presto però cambierà tutto in quanto potrai ricevere direttamente il rimborso nel momento in cui effettui il pagamento di medicine, di prestazioni sanitarie, analisi e cure di vario genere. Si tratta in pratica di un nuovo Cashback fiscale che a breve potrebbe essere approvato. Voglio infatti precisarti che la manovra non è ancora stata emanata ufficialmente dal Governo, ma sembra proprio che ci sarà una svolta nei prossimi giorni.

Per ricevere immediatamente il rimborso delle spese mediche, il pagamento deve essere effettuato tramite strumenti tracciabili quindi con carte di credito o di debito. Si pensa che basterà dire all’esercente che vuoi usufruire del cashback e che sarà stesso lui ad attivare telematicamente la procedura. Il valore del denaro rimborsato dovrebbe essere esattamente quello che riceveresti nel caso in cui facessi la dichiarazione dei redditi per ottenere la detrazione fiscale. Quindi avrai un rimborso del 19% nel momento dell’acquisto. Per esempio, se dovessi spendere 150 euro in medicine o prestazioni sanitarie, verresti subito rimborsato di 28,50 euro.

Impostazioni privacy