Come avere casa sempre pulita in pochissimo tempo: l’escamotage

Tutti vorremmo avere casa sempre pulita e profumata dedicandoci poco tempo: grazie a questo escamotage si può fare
Avere casa completamente pulita è davvero un sogno di tutti, ma purtroppo non abbiamo sempre tempo a disposizione da dedicarci. Questo è il periodo adatto per pulirla da cima a fondo perché bisogna avere il clima a favore per riuscire a lavare davvero tutto. Ci saranno sicuramente un maggior numero di lavatrici da fare in vista del cambio stagione. Prima di mettere da parte i capi invernali, infatti, bisogna prima lavarli. Spesso per quanto riguarda i piumoni, questi si portano in lavanderia, ma c’è un modo per poterli lavare anche in casa.

casa pulita in poco tempo
Come avere casa pulita in pochissimo tempo-foto canva-tuttogrartis.it
Ovviamente, le pulizie di primavera sono importanti ma non devono portarci a trascurare quelle quotidiane. Spesso per mancanza di tempo sia per impegni che per lavoro, si tende a rimandare le pulizie nel weekend. Così facendo però, non abbiamo più tempo per noi stessi e non riusciamo a dedicarci ai nostri hobby, al riposo alle uscite con gli amici.
Spesso prendiamo spunto dagli orientali su come pulire e allo stesso modo ottimizzare il tempo. I giapponesi, infatti riescono a pulire lo scopino del water senza toccarlo, in pochi secondi. Anche gli americani hanno un metodo infallibile per risparmiare tempo. Il segreto sta nell’organizzazione. Scopriamo qual è il trucco per avere casa sempre pulita e profumata in poco tempo.

Casa pulita in pochissimo tempo: ecco l’escamotage

Come avere casa pulita in pochissimo tempo-foto canva-tuttogrartis.it

Perché da dedicare l’intero fine settimana a fare le pulizie, quando possiamo dedicarlo a ciò che amiamo fare? Bisognerebbe dividere le faccende in sequenze, dedicarci prima a terrazzi e balconi, camere da letto, soggiorno, cucina e poi bagno. I balconi rappresentano lo spazio più sporco per via della sporcizia e della polvere. Quindi bisogna pulire prima questi, dopodiché ci dedichiamo alle camere da letto per poi chiuderle e infine cucina e bagno.

Prima cosa da fare è togliere le lenzuola e far prendere aria ai materassi, spolverare le superfici, rifare poi i letti con le lenzuola pulite, pulire i vetri e passare l’aspirapolvere. Ma come fare per risparmiare tempo? La parola d’ordine è organizzazione.

LEGGI ANCHE: Come pulire le tende senza candeggina: il rimedio economico ed efficace

Se ogni giorno prendiamo l’impegno di dedicare 10 minuti alla pulizia della casa, avremo il weekend libero, a nostra disposizione. Le faccende da fare tutti i giorni sono: le lavatrici, quindi il bucato, lavare i piatti, rifare i letti, igienizzare i sanitari del bagno, passare l’aspirapolvere, soprattutto in bagno.

LEGGI ANCHE: Ogni quanto lavi le lenzuola? Non immagini cosa ho scoperto, forse hai sempre sbagliato

Facendo queste faccende ogni giorno, nel fine settimana magari laviamo solo i pavimenti, quindi recuperiamo tempo per fare tutto quello che ci va.

Impostazioni privacy