Un amore da Reali: la storia tra Elisabetta e Filippo contro ogni regola

Sono andati contro le regole per il loro amore e non hanno mai ritrattato: ecco la verità dietro l’unione della regina Elisabetta e Filippo.

A pochi giorni dall’addio definitivo della regina Elisabetta, ci prepariamo a ripercorrere il suo più che longevo e felice matrimonio insieme al principe Filippo.

Amore reale
Un amore da Reali: la storia tra Elisabetta e Filippo contro ogni regola (preso da Ansafoto) – Tuttogratis.it

I due, dopo un matrimonio longevo e sereno, ci hanno lasciati dopo soli diciotto mesi di differenza. Un po’ come se la regina Elisabetta, un mondo senza il suo Filippo, non volesse davvero viverlovederlo. Di certo, inoltre, ad aggravare la situazione sono stati l’età più che avanzata della regina (che è infatti una delle più longeve nella storia) e le profonde crisi che tutto il mondo ha dovuto attraversare negli ultimi anni. Noi di Tuttogratis.it, oggi però, abbiamo deciso di ripercorrere quello che è il matrimonio quasi anticonvenzionale e soprattutto da favola tra i due reali.

Lo sapevate che la regina Elisabetta ha sfidato qualsiasi regola pur di potersi sposare per amore? Scopriamo di più sulla sua unione

Amore reale
Un amore da Reali: la storia tra Elisabetta e Filippo contro ogni regola (preso da Ansafoto) – Tuttogratis.it

Il matrimonio tra la regina Elisabetta e il principe Filippo è stato uno dei più longevi nella storia delle monarchie, ma d’altronde sono numerosi i record che la stessa regina ha battuta nel suo corso dei suoi novantasette anni di vita. Quello che non molti sanno, invece, è che dietro la loro unione si nasconde uno spirito quasi anticonvenzionale e al passo con i tempi.

Sembra, infatti, che l’unione tra i due non fosse in realtà ben vista e che per la regina (allora principessa) Elisabetta fosse stato designato qualcun altro. Lei però ha deciso di non sottomettersi alle regole della monarchia e della corona, e si è battuta per avere uno dei primi e purtroppo rari matrimoni d’amore in un mondo fatto di convenienza e apparenza.

LEGGI ANCHE: Re Carlo III: quando ci sarà l’incoronazione del nuovo sovrano

I due si sposano nel quarantasette e a unirli ci sono ben settantatré anni di matrimonio, fino a quando in particolare il principe Filippo è morto.  La prima volta che si conoscono è il trentaquattro, per poi rivedersi una seconda volta solo tre anni dopo. Filippo ed Elisabetta erano cugini di terzo grado e, in un certo senso, sembravano quasi destinati a incontrarsi.

LEGGI ANCHE: Camilla: dagli scandali a palazzo al matrimonio con Carlo, ora è regina

Bisogna però aspettare il trentanove perché i contatti si facciano meno radi e, tra Elisabetta e Filippo, cominci uno scambio di lettere. Lei aveva tredici anni, lui diciannove. Ben sette anni dopo, contro il parere di molti, viene annunciato il loro fidanzamento ufficiale.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK. 

I motivi erano semplici: Filippo, rispetto a Elisabetta (destinata a diventare regina) non era considerato economicamente adeguato, senza contare alcuni legami familiari con il Nazismo. Questo, però, per la futura regina non significa nulla: lui, per lei, rinuncia alla pretesa al trono di Grecia e rimane un semplice tenente. Lei, invece, si batte per un matrimonio d’amore.