Addio alla Regina Elisabetta: cosa prevedono i dieci giorni di lutto

La Regina Elisabetta ci ha lasciati solo un giorno fa: dal momento in cui ha chiuso gli occhi, è partito un protocollo che è stato studiato nei dettagli per anni

La Regina Elisabetta è morta. Ieri, ad ora di pranzo, è cominciato a circolare un comunicato piuttosto allarmante: i medici della sovrana erano preoccupati per le sue condizioni di salute. Dal momento in cui non sono mai stati lanciati allarmi di questo tipo, è bastato poco a far capire ai sudditi di tutto il mondo che Elisabetta ci avrebbe lasciati.

Regina Elisabetta cosa prevede il protocollo
Regina Elisabetta cosa prevede il protocollo (instagram #queenelizabeth) tuttogratis.it

Solo Carlo e Anna, i primi due figli della sovrana, sono riusciti a vederla viva. Gli altri figli e i nipoti, purtroppo, non hanno fatto il tempo. Alle ore 19:30 italiane, è stata sollevata la bandiera a mezz’asta. Tutto il mondo ha cominciato a piangere per la scomparsa di un simbolo, una donna che ha fatto la storia di ben due secoli. Ha attraversato diverse guerre, crisi economiche, pandemie, lutti e tradimenti. Elisabetta è stata un vero e proprio pilastro di tutto il mondo e per questo ad oggi sono in molti a ricordarla con affetto e con nostalgia.

La Regina Elisabetta ci ha lasciati: cosa prevede ora il protocollo

Regina Elisabetta cosa prevede il protocollo
Regina Elisabetta cosa prevede il protocollo (instagram #queenelizabeth) tuttogratis.it

LEGGI QUI: Regina Elisabetta, Harry corre al suo capezzale: Meghan resta a casa per un motivo incredibile

Oggi sono ufficialmente cominciati i dieci giorni di lutto previsti dal protocollo. Il feretro della Regina viaggerà per la Scozia e poi, tra due giorni, arriverà a Londra. Per tre giorni sarà allestita una camera ardente aperta al pubblico per circa ventitré ore al giorno. Successivamente verrà portata nella sala del trono a Buckingham Palace, e il 19 settembre si terrà il funerale. In seguito altri sette giorni di lutto.

Il cambiamento non si ferma qui, perché il volto della Regina dovrà svanire in tutta l’Inghilterra. Purtroppo i sudditi dovranno assistere a dei veri e propri stravolgimenti.

LEGGI QUI: Diana ed Elisabetta: due donne diverse, ma sempre legate. La verità sconcertante

A partire dalle monete e le banconote che dovranno presentare il volto di Carlo e che verranno cambiate in circa due anni, ci saranno molteplici novità a cui i britannici dovranno abituarsi.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK