Perché la tomba della principessa Diana è su un’isola lontanissima da Londra

La tomba della principessa Diana si trova su un’isola molto lontana da Londra: ecco il motivo di tale scelta

Lady Diana resterà per sempre nel cuore dei suoi sudditi e del mondo intero. Resta una vera e propria icona immortale, che non morirà mai nel cuore di chi la amava. Sono in molti coloro che cercano di imitarla, ma resterà sempre unica.

Dov'è sepolta Lady D
Dov’è sepolta lady D: perché così lontano da Londra-foto fonte canva-tuttpgratis.it

Da poco c’è stato l’anniversario della sua morte. Era il 31 agosto quando a Parigi, la principessa insieme al suo fidanzato Dodi Al-Fayed e il conducente dell’auto. Ad oggi non si sa ancora se si è tratta di una mera fatalità o un complotto alle sue spalle.

Il suo ricordo oggi si fa più vivo che mai, dal momento che Venerdì 8 Settembre è passata a miglior vita la regina Elisabetta II. La sua morte ha sconvolto e arrestato un paese, Londra si ferma per dare l’ultimo saluto alla monarca più longeva della storia: 70 anni di regno.

La sua morte non può non far ricordare Lady D, il suo funerale e la sua sepoltura. La principessa del Galles è infatti stata sepolta su un’isola a km di distanza da Londra, esattamente a Northamptonshire.

Stiamo parlando della residenza di Althorp, la tenuta della famiglia Spencer. È qui che è sepolta Diana

Althorp, la residenza dove è sepolta Lady Diana: appartiene agli Spencer

Dov'è sepolta Lady D
Dov’è sepolta lady D: perché così lontano da Londra-foto fonte Ansa-tuttpgratis.it

Di proprietà della famiglia dal 1508, è stata ristrutturata più volte e oggi incarna lo stile inglese alla perfezione. Una proprietà che appartiene alla famiglia Spencer dal 1508, ed è diventata famosa proprio perché è sepolta Lady D. Questa residenza è stata ristrutturata più volte e oggi rappresenta lo stile inglese per eccellenza.

Una tenuta davvero particolare e maestosa. La particolarità per antonomasia è la biblioteca che contiene circa settantamila volumi, per non parlare dell’arredamento francese svariati quadri.

LEGGI ANCHE: Regina Elisabetta: la reazione commovente dei figli di William e Kate

Negli anni settanta, il museo Victoria and Albert ha realizzato una famosa mostra intitolata “Treasures from Althorp”. Perché si tratta di veri tesori e pezzi unici di questo “estete”. Pezzi di famigerata importanza e valore sono stati esposti, così come il ritratto della prima contessa Spencer, Georgina Poyntz.

LEGGI ANCHE: Lady Diana: il figlio Harry e quel rimpianto sulla loro ultima conversazione

Il giardino di questa tenuta è invece totalmente inglese ed è stato disegnato fa Lancelot Brown. Una volta eliminati definitivamente i muri, è stato poi realizzato un prato davvero gigante dove si può correre senza inibizioni, proprio come faceva la piccola principessa Diana da bambina.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK.