Metti un cucchiaino nel vino frizzante e guarda che succede: incredibile

Incredibile, provare per credere: provate a mettere un cucchiaino nel vino frizzante e scoprite cosa succede, rimarrete a bocca aperta.

Sembra incredibile eppure è vero, se non avete mai provate allora proprio non potete lasciarvi sfuggire questa occasione. Avete mai messo un cucchiaino nel vino frizzante? 

Metti un cucchiaino nel vino frizzante e guarda che succede: incredibile – Tuttogratis.it (stevepb preso da Pixabay)

Idee alternative e divertente? Noi di Tuttogratis.it ne abbiamo da vendere. Tra modi alterativi per pulire la nostra casa e profumanti ecologici e fai da te, di certo con noi non ci si annoia mai. Piuttosto che andare in negozio ad acquistare il prodotto fatto e finito, infatti, preferiamo di gran lunga scoprire come arrivarci in autonomia e in modo spesso più efficiente. Quello di cui vogliamo parlarvi oggi, per tanto, è un piccolo esperimento. Avete mai provato a mettere un cucchiaino nel vino frizzante? Scopriamo insieme cosa succede, continuate a leggere con noi.

Avete mai provato a mettere un cucchiaino nel vino frizzante? Fatelo per scoprire insieme a noi cosa succede, rimarrete senza parole

Metti un cucchiaino nel vino frizzante e guarda che succede: incredibile – Tuttogratis.it (Silberfuchs preso da Pixabay)

Le feste e il relax sono finiti e voi vi preparate a tornare alla vita di tutti i giorni. Eppure, avete ancora qualche rimasuglio dei giorni passati: in particolare vi è avanzato, e non poco, dello spumante da una serata in compagnia con gli amici? Ebbene, non avete nulla da temere. Se la vostra paura è quella di perdere tutte le bollicine, noi di Tuttogratis.it siamo qui per fornirvi un piccolo trucchetto che potrebbe salvarvi. 

Quante volte ci siamo dispiaciuti per uno spumante avanzato, nella paura di vederlo perdere tutto il suo frizzante. Ebbene, con un semplice cucchiaino e tanti altri piccoli rimedi, questo potrebbe non essere più un problema. E’ la tecnica più antica del mondo: per non far perdere effervescenza, tutto quello che vi serve è un cucchiaio. Inseritelo nel collo della bottiglia e, la sua presenza, dovrebbe aiutarvi a far sopravvivere le bollicine per ancora un paio di giorni. 

Leggi anche –> Cucina vecchia e rovinata? Usa questo trucco economico e sembrerà come nuova

Il motivo? Semplice: attraverso il cucchiaino, dovrebbe sprigionarsi una sorta di tappo d’aria fredda. E, come forse saprete, è proprio il freddo il nostro miglior alleato quando si parla di spumante. Le temperature, in questi casi, sono indispensabili. C’è però ancora due piccoli trucchetti che potrebbe aiutarvi per non dover buttare il vostro spumante. 

Leggi anche –> Basta con il solito petto di pollo: cucinalo così e vedrai che bontà, te ne innamorerai

Oltre alla tecnica del cucchiaino, infatti, potreste provare a utilizzare una pellicola e degli elastici. Tutto ciò che dovete fare è fissare la pellicola sul collo della bottiglia e assicurarla con un elastico: in questo modo, si dice, dovreste riuscire a fermare la fuoriuscita delle bollicine. E per finire, vi consigliamo l’uso del tappo ermetico.