Multe auto: quando vanno in prescrizione e puoi annullarle senza pagare nulla

Non sai se devi pagare quelle multe che ti sono arrivate a casa e che ti stanno facendo impazzire? Ecco tutto ciò che devi sapere sulle multe auto e se puoi annullarle!

Sei appena tornato a casa da lavoro, stai per sederti sul divano quando noti che sopra al tavolo c’è una busta e aprendola scopri che ti è arrivata una multa! Cosa fare in questi casi?

multe auto
Ecco come rimediare all’ennesima multa. -Tuttogratis.it- (Fonte: Canva)

A tutti prima o poi capita di ricevere una multa a casa, può succedere perché si è infranto il limite di velocità, perché si è parcheggiato senza mettere il ticket oppure ci si è dimenticati di quel fanale rotto che andava aggiustato il giorno dopo! Insomma i motivi per ricevere una multa dell’auto a casa ce ne potrebbero essere a bizzeffe, ma è possibile riuscire ad annullare una multa oppure non doverla pagare perché è andata in prescrizione? Ecco svelato il segreto che nessuno ti ha mai detto! Può inoltre capitare di partecipare a un’incidente d’auto senza l’assicurazione, ecco il modo per avere il risarcimento

Multe auto: quando bisogna pagarle e quando invece non è necessario

multe auto
Quante volte hai trovato una sorpresa sul parabrezza? -Tuttogratis.it- (Fonte: Canva)

Ricevere una multa non è mai una buona notizia, purtroppo però e per fortuna esistono moltissime norme del codice stradale di cui non bisognerebbe mai dimenticarsi, sia nel bene che nel male.

LEGGI ANCHE: Tagliando auto: risparmi il 50% se conosci questo metodo geniale

Infatti sono in molti a non sapere che in alcune circostanze è possibile non pagare una multa perché ormai finita in prescrizione oppure perché è possibile annullarla, ma quali sono questi casi?

Una multa va in prescrizione quando non viene notificata entro 90 giorni, quindi andando in decadenza. Se invece è stata notificata, la multa va in prescrizione dopo 5 anni, proprio come succede anche alla cartella esattoriale se non viene notificata entro i 5 anni successivi. In ogni caso la prescrizione vige in automatico e non bisogna ne presentarsi davanti un giudice né recarsi dai vigili.

LEGGI ANCHE: Cattivo odore all’interno dell’auto? Ecco l’escamotage infallibile

È possibile invece annullare una multa utilizzando il ricorso in autotutela contro la multa. Questa è una strada da percorrere se la multa è stata notificata ad un soggetto che non ha nulla a che fare con la violazione, se è stata scritta male la targa sul verbale, se la multa è stata già pagata o se è stato redatto il verbale due volte. Sapevi inoltre che il Bollo auto sta per cambiare? Ecco le novità.