Trucchi infallibili per usare l’IQOS

Ecco alcuni consigli su come utilizzare questo nuovo strumento per fumare il tabacco.

Trucchi infallibili per usare l’IQOS – tuttogratis.it

La sigaretta del futuro è l’IQOS, una sigaretta elettronica che sta rivoluzionando il modo di fumare: infatti, questo strumento riscalda il tabacco, invece di bruciarlo.
Dopo aver provato l’IQOS, difficilmente si potrà ritornare alla sigaretta normale. Uno degli argomenti più frequenti a riguardo è l’impatto dell’IQOS sulla salute delle persone: bisogna sempre tenere conto che si tratta sempre di una sigaretta e che tutti gli usi del tabacco comportano danni per la salute. Tuttavia, questo tipo di strumento per fumare risulta un po’ più sano rispetto alle classiche sigarette: per questo motivo, viene utilizzato come strumento intermediario da chi vuole cercare di smettere di fumare. Insomma, lo si usa per applicare una politica dei piccoli passi e arrivare a togliere del tutto la nicotina dalla propria vita!

Come utilizzare l’IQOS in modo ottimale

Trucchi infallibili per usare l’IQOS – tuttogratis.it

Per evitare di surriscaldare il filtro, si consiglia di inserire la HEETS con calma e di aspirare lentamente, evitando tiri troppo intensi e ravvicinati. Questo modo di fumare garantirà anche un gusto migliore, oltre che a salvaguardare il funzionamento dell’IQOS.
Dopo aver fumato, inoltre, è una buona ricaricare subito l’holder: i tempi sono molto stretti così, dopo solo 6 minuti, lo strumento sarà di nuovo pronto all’uso.
Fare manutenzione è sempre una cosa buona e giusta: dopo aver utilizzato 20-30 HEET, si deve pulire l’IQOS con molta attenzione.

LEGGI ANCHE >>> Il regalo ideale è una fragranza inaspettata

Fare attenzione al freddo

Trucchi infallibili per usare l’IQOS – tuttogratis.it

Come ogni strumento elettronico, nemmeno l’IQOS ama il freddo. A dire il vero, la sigaretta elettronica d’inverno da un sapore migliore, ma a livello tecnico risente delle basse temperature: la batteria potrebbe prendere la sua potenza a causa del freddo, fino – in casi estremi – non essere più in grado di funzionare.

LEGGI ANCHE >>> Ecco come comprare candele a basso costo online

Pertanto, bisogna fare attenzione a dove lo si conserva, meglio in uno zaino o nelle tasche dei vestiti: in questo modo starebbe a stretto contatto con il corpo, che fornisce sempre una fonte di calore. Nel caso si dimenticasse di metterlo in un posto adeguatamente riscaldato e l’IQOS si raffreddasse eccessivamente, evitare di riscaldarlo di colpo. In ogni situazione, gli sbalzi termici sono dannosi.

Impostazioni privacy