Nuovo bonus di 1500 euro: ecco tutto i requisiti per riceverlo

C’è un nuovo bonus che prende parte di questo 2023 e ha il valore di 1500 euro: scopriamo tutti i requisiti per averlo

La maggior parte delle famiglie italiane si trova in uno stato di forte disagio finanziario, ancora oggi. I prezzi lievitati con l’inflazione non mirano a scendere, anzi. Vige quindi un malcontento e un malessere generale, di cui è difficile sbarazzarsi. Si cerca quindi si trovare conforto nei bonus e negli incentivi messi a disposizione dallo Stato ma anche dall’INPS.

bonus 1500 euro-foto canva-tuttogratis.it

Uno dei bonus più gettonati del 2023 è sicuramente la Carta Dedicata a te, una carta solidale caricata di 382,50 euro, che permette di acquistare beni di prima necessità. Ma non solo, abbiamo anche il bonus palestra, il bonus asili nido. Inoltre, dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza alla maggior parte della popolazione, è nato un nuovo bonus di supporto dal governo dal valore di 350 euro, a patto che vengano seguiti i corsi di formazione.

La maggior parte della popolazione, in età da lavoro, deve infatti dimostrare di essere in grado di avere le competenze giuste per entrare sul mercato del lavoro. Ma non solo, ci sarà anche un bonus di circa 1500 euro nelle tasche di centinaia di italiani: scopriamo di cosa si tratta e a chi sarà destinato.

Bonus 1500: a chi sarà destinato

bonus 1500 euro-foto canva-tuttogratis.it

Stiamo parlando del bonus psicologo che è nato per aiutare la popolazione dopo l’avvento della pandemia. Il governo ha deciso di mettere a disposizione di questo bonus, circa 13 milioni di euro. Il numero di beneficiari è stato ridotto ma l’importo è aumentato da 600 a 1500 euro.

Lo stato quindi, provvederà a sostenere le spese di assistenza psicologica a tutti i cittadini che ne hanno bisogno. Inizialmente l’importo andava dai 200 ai 600 euro, adesso, invece, arriva a 1500, ovviamente tutto dipende dall’Isee.

LEGGI ANCHE: Buone notizie per i disoccupati: arriva il bonus Neet

Ovviamente, anche per questo bonus, è necessario rispettare determinati requisiti. Bisogna innanzitutto risiedere in Italia, inoltre bisogna avere un ISEE che non superi i 50.000 euro. Bisognerà prima presentare un’istanza, presentendo domanda sul sito dell’INPS, mentre l’accredito ai professionisti verrà dato dall’INPS, solo una volta che si è svolta la seduta.

LEGGI ANCHE: Arriva un bonus di 5000 euro: ecco chi sono i destinatari

Nel 2022 sono state presentate circa 400.000 domande. Ma di queste solo il 10% sono state accolte.