Come si toglie il prurito di zanzara? Basta un solo minuto

Le zanzare sono davvero fastidiose soprattutto quando pungono: ecco come si toglie il prurito di zanzara dopo una puntura

Tutti aspettano l’estate con ansia dopo mesi di pioggia e freddo. Quando poi questa arriva però, porta con sé anche elementi spiacevoli. Non è tutto spiaggia, mare, ferie e senso di libertà. L’estate è anche sinonimo di caldo torrido, soprattutto in questo periodo che è diventato insostenibile. Le temperature sono ingestibili, e si esce sempre meno di casa.

Purtroppo a penetrare anche in casa e ad insidiarsi senza permesso sono le zanzare. Si può dire che questo è l’insetto più odiato in assoluto, perché riesce sempre ad entrare in casa e infastidire con ronzii e punture. Purtroppo è davvero difficile scovarle e ucciderle perché sanno nascondersi bene e sono davvero piccole. Ci sono però dei metodi naturali per allontanarle.

Quando però pungono e cominciano a succhiare il nostro sangue, queste rilasciano una sostanza che porta ad un forte prurito. Quando poi abbiamo più di un morso sulla pelle, tutto diventa ancora più insopportabile. Tra i metodi tramandati anche dalle nostre nonne per eliminare subito il prurito delle zanzare c’era quello di fare il segno della “X” sulla pelle. Questo però non è per niente efficace. Ma qual è il metodo per sbarazzarsi del prurito?

Come si toglie il prurito di zanzara: il metodo che non conoscevi

Come si toglie il prurito di zanzara? Basta un solo minuto-FOTO CANVA-TUTTOGRATIS.IT

Solitamente durante le sere estive si esce fuori al balcone, in terrazzo o si esce di casa per godersi un po’ d’aria fresca. Le zanzare, però non aspettano altro. Loro sono attratte da alcuni fattori come il profumo, la luce, il calore. Così finiscono per pungerci, causandoci molto prurito.

Un modo per non attirarle, bensì scacciarle è quello di evitare profumi dolci e optare per una miscela con tre soluzioni: citronella, olio di semi di albicocca e olio essenziale di eucalipto.

LEGGI ANCHE: Le zanzare ti tormentano ancora? Ecco come eliminarle una volta per tutte

Basta vaporizzarlo sul corpo prima di uscire, l’odore che emanerà è davvero fastidioso per le zanzare. Se però già ti hanno punto, il rimedio c’è. Basta prendere una banana, sbucciarla e utilizzare la buccia. Sulla parte più fibrosa della buccia, applicare un po’ di bicarbonato e strofiniamola sul punto in cui siamo stati punti.

LEGGI ANCHE: C’è un nuovo modo per allontanare le zanzare: è un alimento

Impostazioni privacy