Vuoi perdere peso? Ecco i piccoli cambiamenti da apportare ai piatti

Se vuoi perdere peso, non pensare alle diete drastiche ma a piccoli accorgimenti da apportare ai tuoi piatti mentre cucini: ecco quali
 

L’arrivo dell’estate mette la maggior parte delle persone di buon umore, ma è anche vero che tutti non fanno che pensare alla prova costume. Questa rappresenta veramente un dramma per molte persone, che non si sentono a proprio agio se hanno un kg di troppo. Soprattutto le donne si fanno mille paranoie.

Vuoi perdere peso? Ecco cosa fare-foto canva-tuttogratis.it

La verità è che se si vuole perdere peso, ci sono cose che non vanno assolutamente fatte in estate. Come prima cosa non bisogna assolutamente iniziare diete ferree come quelle che troviamo sul web. Queste vengono prese di mira soprattutto dalle persone che vogliono perdere tutti i kg di troppo in pochissimo tempo. Si tratta però di un’abitudine che può mettere a serio rischio la nostra salute.

La verità è che possiamo concederci sgarri e piaceri, l’importante è non esagerare, basta trovare la chiave giusta, ovvero l’equilibrio. Ma non solo, basta adottare dei piccoli accorgimenti nella preparazione dei cibi, che possono davvero incidere molto sulla nostra dieta. Ecco quali sono le piccole accortezze da mettere in atto.

Vuoi perdere peso? Ecco gli accorgimenti da adottare quando cucini

Succede spesso che quando si cucina si rinuncia a molte cose. Ma se riusciamo a bilanciare bene quello che mangiamo, non esistono cibi che fanno ingrassare, basta non eccedere. Anche il gelato è un piacere che spesso in molti non si concedono in vista dell’estate proprio perché si cerca di stare attenti alla linea.

Vuoi perdere peso? Ecco cosa fare-foto canva-tuttogratis.it

Ma l’estate chiede freschezza, e non possiamo evitare di goderci un gelato in compagnia. Non tutti sanno infatti che esistono gusti di gelato poco calorici, come alla soia che contiene solo 100 calore, oppure al limone o fragola che ne contiene massimo 130. In realtà se si vuole dimagrire basta veramente poco, piccole accortezze da mettere in pratica.

LEGGI ANCHE: Questo dolce puoi mangiarlo anche se sei a dieta: leggero e sfiziosissimo 

La prima cosa che dovremmo fare è preparare sempre la nostra cena o pranzo in casa, mettendo in pratica piccoli accorgimenti e cambiando il metodo di cottura. Un consiglio è quello di aggiungere nella nostra dieta più verdure, ma soprattutto funghi e cavoli o anche verdure congelate in modo da averle sempre a disposizione e cucinarle in ogni momento.

LEGGI ANCHE: Se stai a dieta evita questi alimenti: li fanno passare per light ma non lo sono

Altrettanto importante è il metodo di cottura, è consigliato quello alla griglia o al vapore. mentre per quanto riguarda l’olio, possiamo optare per l’olio di avocado che apporta molti benefici alla nostra salute.

Impostazioni privacy