Sbiancare la plastica di tavoli e sedie in un minuto: ecco il metodo

In estate non mancano le giornate in giardino: ecco come sbiancare tavole e sedie di plastica in un minuto. È infallibile!

Nel periodo primaverile ci si dedica nella maggior parte dei casi alle pulizie. Si approfitta del clima per riuscire ad igienizzare casa da cima a fondo. In questi mesi infatti non fa né caldo né freddo, quindi si può dare una rinfrescata ai muri macchiati dalla muffa o dall’umidità, oppure la pulizia delle tapparelle e delle persiane.

sbiancare sedie e tavoli: ecco come-foto canva-tuttogratis.it

Inoltre si cerca di adottare escamotage presi dal web per ottimizzare i tempi di pulizia e aumentare l’efficacia. Si prende spesso esempio dai popoli orientali che sono molti disciplinati, come i giapponesi. Questi infatti riescono a pulire lo scopino del wc in modo veloce senza toccarlo, ma anche far brillare i pavimenti.

Inoltre c’è una Tik Toker che ci svela i suoi segreti su come pulire la lavatrice sia dentro che fuori. Nella maggior parte dei casi si cerca di utilizzare ingredienti naturali per non impattare l’ambiente ma soprattutto per non mettere a rischio la nostra salute. I detersivi commerciali sono infatti ricchi di agenti chimici e inquinanti.

Si penserà anche a lavare la parte esterna quindi, approfittare del giardino. Ma come fare per sbiancare la plastica di tavoli e sedie in un minuto.

Come sbiancare la plastica di tavoli e sedie: il metodo infallibile

sbiancare sedie e tavoli: ecco come-foto canva-tuttogratis.it

Con l’arrivo dell’estate non si pensa ad altro che goderci la parte esterna della casa. Fa caldo, e non c’è niente di meglio da fare che rilassarci all’esterno, anche di sera, magari su un’amaca, sorseggiando un drink. Non possono mancare tavoli e sedie di plastica, godendosi il giardino. Spesso però hanno macchie, aloni gialli che possono esser eliminati.

Il metodo casalingo è sempre quello più efficace ma soprattutto economico. Inoltre questo metodo è ecologico e non è nocivo per la salute. Anche se ci sono molti prodotti commerciali adatti, l’ideale è optare per ingredienti naturali. Gli ingredienti più comuni sono aceto di mele, acqua ossigenata e sapone di Marsiglia. 

LEGGI ANCHE: Come pulire le tende senza candeggina: il rimedio economico ed efficace

Basta mescolare insieme due cucchiai di acqua ossigenata, un bicchiere colmo di aceto di mele e 15 grammi di sapone di Marsiglia. Facciamo scaldare mezzo litro di acqua e versare tutto in una bottiglia di vaporizzatore oppure in una bacinella.

LEGGI ANCHE: Con questo rimedio naturale dirai finalmente addio ai moscerini sulle piante

Come fare per metterla in pratica? Vaporizzare direttamente il detergente sulle superfici e poi passare un panno in microfibra oppure immergere una spugna in questa soluzione, strizzarla e poi passarla sulla plastica.

Impostazioni privacy