I tappeti si possono pulire senza lavarli in lavatrice: si tratta di un metodo velocissimo

Pulire i tappeti in lavatrice implica un grande consumo e tanto tempo, c’è un metodo velocissimo come alternativa: scopriamo quale

Ultimamente si parla davvero tanto di faccende domestiche, soprattutto di quanto impatto hanno sui costi a fine mese. Si è cercato infatti di trovare delle alternative ai detersivi che si trovano al supermercato, utilizzando prodotti fai da te.

pulire i tappeti
I tappeti si possono pulire anche senza metterli in lavatrice-foto canva-tuttogratis.it

Questi permettono di risparmiare parecchio a fine mese, ma anche di contribuire alla sostenibilità dell’ambiente e di non respirare sostanze nocive. I rimedi naturali, ovvero quelli delle nonne, sono i migliori. Con il lievito di birra, infatti, possiamo sia concimare l’orto che pulire bagno e cucina. Ma non solo, ci sono dei metodi per far profumare i cassetti e gli armadi, che sono naturali e parsimoniosi.

Molti considerano il Wc come l’oggetto più sporco della casa, eppure non è proprio così. Sicuramente è quello in cui si concentrano la maggior parte dei batteri, e va continuamente igienizzato, ma in casa esistono molti oggetti sporchi a cui non pensiamo. Parliamo delle scarpe, non dovremmo mai camminare in casa con le scarpe perché tutto lo sporco dell’esterno lo riportiamo in casa. Ma anche i tappeti, questi contengono accari e batteri che si accumulano continuamente.

C’è un modo per lavare i tappeti in modo più veloce rispetto alla lavatrice: scopriamo qual è.

Come pulire i tappeti senza metterli in lavatrice

come pulire i tappeti
I tappeti si possono pulire anche senza metterli in lavatrice-foto canva-tuttogratis.it

Sicuramente i tappeti contribuiscono a completare il nostro arredamento rendendolo più accogliente. Possiamo metterli ovunque in casa, ma questi attirano un quantitativo di polvere non indifferente. In primavera aumentano le allergie e avere un tappeto in casa, vuol dire starnutire continuamente, a patto che non si lavino continuamente.

È davvero importante lavare i tappeti, soprattutto per tutelare la nostra salute. Ovviamente lavarli in lavatrice implica parecchio tempo, anche perché asciugarli non è di certo facile. Un’alternativa furba c’è e ci basta avere un coperchio di una pentola.

LEGGI ANCHE: Puoi lavare lo zaino anche in lavatrice: ti basterà seguire questo consiglio furbissimo

Iniziamo a prendere una bacinella di acqua e scioglierci dentro il sapone di Marsiglia, dopodiché immergiamoci un panno in microfibra, strizziamolo e poggiamolo sul tappeto. Poi mettiamo il coperchio al centro del panno e uniamo gli angoli del panno al centro del pomello del coperchio, legandoli.

LEGGI ANCHE: Semplice lavare le scarpe in lavatrice, ma devi avere una piccola accortezza per non rovinarle!

Basta quindi strofinare il coperchio sul tappeto con forza. Il sapone riuscirà a togliere tutto lo sporco e intrappolarlo nel panno. Il tappeto sarà quindi nuovamente pulito, igienizzato e profumato.