Camicia stirata perfettamente: è questo il segreto che nessuno conosce

Stirare la camicia non è mai facile o spesso si riesce ma non è mai perfetta: scopriamo qual è il segreto per una camicia perfettamente stirata

Tra le faccende più noiose, oltre che pulire casa, c’è quella di stirare. Questa però è fondamentale affinché i nostri vestiti non risultino mai sgualciti.

stirare la camicia: il segreto
Come stirare la camicia perfettamente-foto canva-tuttogratis.it

Le faccende domestiche sono odiate sempre da tutti. Ma ci sono cose che bisogna assolutamente fare per apparire impeccabili, come quelle di stirare.

In estate nella maggior parte dei casi, è davvero difficile, avere il coraggio di stirare perché fa troppo caldo, e avere un oggetto che emana calore, non è di certo quello di cui abbiamo bisogno.

Certe volte si è parlato anche di escamotage e trucchetti infallibili per stirare senza aver bisogno del ferro. Metodi alternativi, quindi, per avere vestiti mai sgualciti. Tuttavia, con le camicie, non possiamo fare lo stesso discorso, perché queste danno davvero nell’occhio, se non risultano stirate perfettamente.

Camicia stirata perfettamente: è questo il trucco

stirare la camicia
Come stirare la camicia perfettamente-foto canva-tuttogratis.it

Che sia un colloquio di lavoro, un appuntamento o un evento importante, la camicia è sempre l’indumento consigliato per presentarsi in modo distinto. Ed è per questo che bisogna stare attenti e non stirarla con superficialità

Molto importante è piegare l‘indumento. Dopo aver stirato la camicia, infatti, bisogna riporla nell’armadio sull’apposita cruccia. Bisogna infatti stendere la camicia su una superficie piana, che sia un letto o un tavolo, chiudere i bottoni, polsi inclusi. Bisogna poi girarla dall’altra parte e piegare prima il lato destro e poi il sinistro verso il centro.
Il prossimo passaggio è quello delle maniche che vanno piegate in avanti, ad angolo e sulla spalla. Rigiriamo poi la camicia dalla parte frontale e la perfezioniamo prima di riporla in armadio.
Durante lo stiraggio, dobbiamo prima stirare il colletto sui due lati. poi i polsini. le maniche devono essere perfettamente distese sull’asse da stiro affinché non si creino piegature.

Poi, quando arriviamo ai bottoni, bisogna prima stirarla al contrario e poi davanti. Il segreto di una perfetta stiratura senza spendere troppe energie però sta nella stesura.

Terminato il lavaggio, la camicia va scossa con forza più di una volta, per far cadere l’acqua in eccesso. Inoltre quando la stendiamo, evitiamo di mettere le mollette e puntiamo ad una cruccia di legno. L’appendiamo lì e la mettiamo al sole

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK.