3 trucchetti su come rimuovere i graffi sulla propria auto

3 piccoli trucchi per limitare i danni provocati sulla propria auto da graffi: ecco come fare per porre subito rimedio

Quante volte è capitato di prendere la macchina e trovarvi graffi improvvisi sulla carrozzeria? Magari graffi di cui non vi siete mai accorti.

eliminare graffi auto
Segreti per eliminare i graffia uto-fonte foto Canva-tuttogratis.it

Potrerbbe esservi capitato di urtare appena appena un muretto, o un palo, senza minimamente accorgervene, facendo graffi superficiali. Oppure vi siete distratti e avete urtato qualcosa o qualcuno.

Un vero peccato per la carrozzeria, eppure ci sono 3 rimedi fai da te per provare a limitare i danni provocati dai graffi. Ecco quali sono.

Rimedi fai da te per rimuovere i graffi auto

eliminare graffi auto
Segreti per eliminare i graffia uto-fonte foto Canva-tuttogratis.it

Oggi guidare in auto è contornato anche da tante distrazioni, come guidare con il cellulare, o essere in tanti in auto distraendo il conducente. Ed è qui che si può graffiare la macchina urtando qualcosa.

Oppure semplicemente, abbiamo la nostra auto parcheggiata e qualcuno ci urta graffiandoci. Una bella rogna. Ma ci sono delle tecniche per provare a limitare i danni. Il primo trucco è provare a trattare la parte interessata semplicemente con un panno di cotone e acqua. Questo perché poterbbe essere un residuo di muro o di vernice che, strofinando con acqua e molto delicatamente, potrebbe venir via.

Un seconto truocco, che può apparire insolito, è provare a passare del dentrifricio. Le sue particelle abrasive infatti potrebbero portar via le particelle in eccesso generate dai graffi e lucidare anche la parte interessata.

LEGGI ANCHE: Truffa del lecca lecca: automobilisti presi di mira in un modo assurdo

Il trucco più utilizzato

Se in auto vi manca questo accessorio, e vi siete distratti per sistemare il vostro bambino, potreste incorrere in pesanti multe. Multe che potrerbbero cadere in prescrizione se passa un certo limite di tempo.

Il sistema più utilizzato è quello della pasta abrasiva. Con questo bisogna fare attenzione, perché se si utilizza anche la carta vetrata si potrerbbe rovinare la vernice del veicolo. Bisogna acquistare una pasta abrasiva di qualità e applicarla sulla parte interessata. E una volta applicata il graffio sembrerà davvero sparire.

LEGGI ANCHE: Solo 6 euro per scoprire tutti i dati di un’auto solo dalla targa: il trucco furbo

Se invece l’incisione è molto profonda, bisogna ripulire la superficie e letteralmente ritoccare la vernice. Individuando il colore dell’auto da codice del libretto, bisogna acquistare il prodotto e con un pennello ritoccare la parte graffiata. Se si tratta di graffi piccoli non si noterà la differenza. Se il danno è ben più grave, è bene affidarsi ad un carrozziere.

Impostazioni privacy