Avere glutei alti e un lato b da urlo senza esercizi: la risposta è nei jeans

Per avere un bel lato b sodo e rialzato, c’è un indumento, è il Jeans. Ecco quale devi scegliere per valorizzare al massimo i glutei

Diciamocelo, avere un lato b rialzato è un po’ l’obiettivo di tutte le donne e spesso anche degli uomini. Ma come farlo con il minimo sforzo e il massimo del risultato?

Per un lato b da urlo: la risposta è nei jeans
Per un fondoschiena perfetto: ecco il jeans che fa per te-foto fonte canva-tuttogratis.it

C’è chi va in palestra e affronta centinaia di squat a settimana, oppure chi a casa fa esercizi molto mirati. Ce n’è uno in particolare che è stato definito anche più efficiente dello squat stesso.

La verità e che dobbiamo avere maggiore consapevolezza del nostro fisico. Proprio a questo riguardo esistono le “female body shape”. In base alla propria forma del corpo, dobbiamo prediligere alcuni capi piuttosto che altri per valorizzare il nostro corpo. Le forma del corpo sono: mela, pera, quadrato, clessidra e triangolo.

Se quindi, vuoi evitare di fare esercizi ogni giorno per snellire o rassodare il tuo lato b. C’è un tipo di jeans che può cadere a pennello su determinati punti, con un “fit” da fare invidia. Se il nostro fondoschiena non è abbastanza esaltato, spesso e volentieri dipende dai pantaloni sbagliati.

Come modellare il fondoschiena grazie ai jeans

Per un lato b da urlo: la risposta è nei jeans
Per un fondoschiena perfetto: ecco il jeans che fa per te-foto fonte canva-tuttogratis.it

Per quanto gli esercizi possano essere efficaci, spesse volte dobbiamo agire da astuzia, in modo da valorizzare il nostro lato b con il minimo sforzo. C’è chi preferisce un fondoschiena più snello e chi, invece, più grande e formoso.

I jeans ideali per snellire e slanciare il lato b sono quelli bootcut o flare, ovvero quelli a zampa di elefante. Nel momento in cui i Jeans si allargano sulla gamba, allungano il corpo e di conseguenza slanciano. Se desideri un effetto ancora più snello, il modello ideale è il mom o slouchy. Sono larghi e morbidi e quindi non appiattisce la forma. Inoltre un modo per snellire la parte posteriore anche scegliere Jeans con tasche appunto sui glutei.

LEGGI ANCHE: Ingrassare con la menopausa: ecco il trucco geniale per dimagrire dopo i 50

Se invece si desidera un fondoschiena più tonico ci sono altri tipi di jeans. Se i fianchi sono stretti, il modello migliore è quello a vita alta. Se invece avete i fianchi larghi, meglio quelli con il cavallo più basso. i jeans skinny sono quelli che più di altri esaltano il lato b. Se sono elasticizzati ancora meglio, perché aderiscono meglio sulle forme.

LEGGI ANCHE: Come dimagrire le cosce e tonificarle senza gonfiarle: gli esercizi mirati

Per dare maggiore volume al lato b: i trucchetti

Per volumizzare i glutei, il rimedio migliore è puntare sui jeans bottom up, perché sono realizzati proprio per modellare il lato b. Oppure puntare sull’intimo, quindi indossare slip push up e quindi valorizzare le forme. le tasche posteriori dei jeans, dovranno essere piccole alte ma anche oblique.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK.