Anche in casa puoi essere in pericolo durante un temporale: non fare questa azione, mai!

Aria di temporale? Ci sono delle regole risapute da seguire, soprattutto quando si è all’esterno. Ma cosa fare quando si è in casa? Ci sono delle azioni che dovresti evitare: scopriamo quali

Osservare un temporale significa essere spettatori di uno degli spettacoli più suggestivi che la natura ha da offrirci. Tuttavia, è sicuramente un fenomeno che può essere pericoloso.

temporale filmini
Temporale e fulmini. Attenzione alle azioni all’interno della vostra abitazione. Questione di sicurezza. Tuttogratis.it (Foto da Pixabay)

É stato calcolato che, più o meno, ogni anno muoiono in media almeno mille persone colpite fulmini e diverse altre migliaia riportano, invece, lesioni gravi. Le zone più rischiose solitamente sono all’aperto come spiagge, montagna, mare, campi, ecc.

I fulmini sono la seconda causa di morte per eventi naturali, secondi solo alle alluvioni. Esistono delle regole standard risapute da adottare in caso di temporale: accovacciarsi a terra con le ginocchia unite, e non distendersi mai; cercare rifugio in un edificio chiuso o all’interno della propria auto (con i finestrini chiusi); restare lontani da ampi spazi aperti; se ci si trova in acqua bisogna uscire immediatamente. La norma più conosciuta è: non cercare mai riparo sotto un albero. Perché? Ce lo spiega la fisica: “le cariche elettriche distribuite sulla superficie di un conduttore si concentrano nelle parti che presentano un raggio di curvatura minore, cioè quelle più appuntite”, come i rami di un albero, appunto.

Temporale e fulmini: si è del tutto sicuri se ci si trova dentro casa? Non proprio

temporale fulmini
Temporale e fulmini. Attenzione alle azioni all’interno della vostra abitazione. Questione di sicurezza. Tuttogratis.it (Foto da Pixabay)

Comunemente si pensa che si è al sicuro dal temporale qualora ci si trovi dentro casa. In realtà, sebbene il pericolo sia minore, siamo comunque soggetti a qualche rischio.

Leggi anche –> Capelli: è questo il colore che andrà di moda in Autunno. È bellissimo e sta bene a tutte

Lo spiega il docente di fisica presso la Nottingham Trent University James Rawling in un articolo pubblicato sul magazine The Conversation.

Dovremmo evitare qualsiasi interazione con l’impianto idraulico e l’acqua corrente. Non fate la doccia o lavate piatti e stoviglie durante un temporale. Come mai? “Se un fulmine colpisce una casa, può viaggiare facilmente attraverso l’impianto idraulico di un edificio” – spiega il dottor Rawling – “I tubi di metallo e l’acquasono conduttori elettrici per eccellenza”. 

Leggi anche –> Unghie ingiallite dal fumo: ecco i rimedi che nessuno conosce

Stiamo lontani anche da elettrodomestici e tutto ciò che è collegato a una presa elettrica come TV, lavatrice, lavastoviglie, computer, ecc. Teniamoci distanti anche dai muri di casa e non sdraiamoci sul pavimento. É vero che il calcestruzzo non è un conduttore ma lo può divenire qualora sia stato rinforzato da un’armatura metallica.