La scoperta sconvolgente che ti farà cambiare la visione della realtà

Avete mai sentito parlare del multiverso? Ma è davvero possibile o è solo una teoria di Hollywood? Scopriamolo. 

Ne esistono film, serie tv e anche libri: quella del multiverso, infatti, è una teoria o per meglio dire una tematica molto sfruttata soprattutto negli ultimi anni.

Teoria del multiverso: è davvero possibile? Ecco la verità – Tuttogratis.it (stokpic preso da pixabay)

Forse i più social di voi, a seguito del film “Far from home” di Spider-Man, avranno notato il diffondersi di una nuova moda. Molte persone hanno cominciato a fare video scrivendo: “Non so se esiste il multiverso, ma nel caso spero che…” più un loro desiderio che sperano essersi avverato in un’altra dimensione. Insomma, questa teoria sembra proprio quella del momento e che, in particolare, negli ultimi anni sta letteralmente spopolando nel mondo di Hollywood. La domanda che molti di noi si pongono, a questo punto, e se c’è qualche fondamento in questa teoria o meno.

Scopriamo la verità sulla teoria del multiverso: davvero possibile o è solo un’invenzione del mondo di Hollywood?

Teoria del multiverso: è davvero possibile? Ecco la verità – Tuttogratis.it (bissartig preso da pixabay)

La questione è molto semplice: attualmente, ognuno di noi potrebbe essere parte di un multiverso e non saperlo mai. L’attenzione per questa tematica si è riaccesa, in particolare, negli ultimi anni. A veicolare queste informazioni sono soprattutto le pellicole di Hollywood, che trovano in questa teoria un espediente molto interessante e ricco di spunti.

Ma la domanda, ancora una volta, è solo una: c’è qualche fondamento o si tratta solo di un’idea cinematografica? Innanzitutto cerchiamo di capire come funziona la teoria del multiverso con poche semplici parole, e soprattutto senza addentrarci troppo nel campo della metafisica. In poche parole, secondo questo paradigma, ogni nostra decisione presa o ignorata da vita ad altri universi paralleli.

Leggi anche –> Amici di Maria, i due ex allievi escono allo scoperto: la FOTO sconvolgente

In ognuno di questi si dispiega la nostra vita a partire da quell’unica azione che ha condizionato, seppur impercettibilmente e magari senza che ce ne rendiamo conto, la nostra esistenza. Secondo la teoria del multiverso, per tanto, quella in cui ci troviamo noi è solo una delle tante realtà “accidenti”. E come metterci in contatto con queste realtà diverse ma uguali?

Leggi anche –> Per un’auto sempre perfetta, sono questi i 3 migliori gadget low cost da compare

Secondo gli esperti, per mettere in collegamento un multiverso con un altro, servono i cosiddetti “wormhole“, vale a dire i buchi di tarlo. In poche parole, si tratta di tunnel spazio-temporali. Da anni, ormai, gli scienziati si interrogano sulla loro esistenza e conducono studi ed elaborati. Ed è proprio da questi ultimi, infatti, che Hollywood prende spunto per i suoi film. Ma la verità è questa: nonostante i numerosi studi, se davvero esista questa realtà così complessa, a noi al momento non è dato saperlo.