Il falso mito sul bagno dopo mangiato: è questa la verità che nessuno sa

Quante volte ci è stato detto di aspettare un determinato tempo prima di fare il bagno? È la verità o un falso mito?

La vita è piena di falsi miti, quante volte ci fanno credere delle cose che in realtà non hanno basi scientifiche ma lo facciamo perché lo fanno tutti?

bagno a mare
Bagno a mare dopo i pasti-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Molte sono le dicerie che non hanno fondamenti. Oltre all’indigestione o probabile annegamento dopo i pasti, c’è anche quello che mangiare frutta dopo i pasti fa ingrassare. Così come è meglio evitare pasta a cena perché ti fa mettere kg in più. Dal momento che ora puntano tutti al tornare in forma dopo le vacanze, sono tante le persone che si lasciano influenzare dai luoghi comuni.

Tra questi non manca quello del sonno dopo i pasti. Dopo un pasto abbondante, ci si sente sempre stanchi, veniamo presi dalla spossatezza e tutto quello che vogliamo è dormire. In realtà quello che avviene dopo aver mangiato è la digestione. Durante la digestione, aumenta la circolazione sanguigna che ha bisogno di molto ossigeno. Questo viene ridotto al cervello e quindi si ha una sensazione di sonnolenza. Tra gli altri miti, c’è sicuramente quello del bagno dopo i pasti, qual è la verità?

Falso mito sul bagno dopo aver mangiato: qual è la verità

bagno a mare
Bagno a mare dopo i pasti-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Da piccoli è capitato a tutti di non poter fare il bagno appena dopo mangiato perché ci veniva vietato dai nostri genitori. Questo divieto è legato alla paura di una congestione causata da uno sbalzo termico che blocca la digestione. Ma questo non è un fenomeno che avviene in modo automatico, appena si entra in acqua. Secondo gli esperti il bagno è meglio non farlo subito se si è appena consumato un pasto abbondante, in cui si è assunto anche acqua piuttosto fredda.

Leggi anche-> Addio ai sacrifici della dieta: ecco come rimanere in forma senza sforzo

Il bagno a mare quindi può essere fatto, se si entra in acqua in modo graduale magari bagnandoci leggermente prima la pancia e lo stomaco. Bisogna abituare infatti il corpo gradualmente alla nuova temperatura. Un altro mito da sfatare è quello di evitare i carboidrati la sera, soprattutto la pasta.

Leggi anche-> Se non dimagrisci la colpa non è tua, ma della dieta: i trucchi per avere veri risultati

Secondo le dicerie, questa abitudine porta ad ingrassare e a rallentare il metabolismo. Ovviamente è tutto campato in aria perché i carboidrati sono fondamentali per una dieta equilibrata e vanno sparsi durante tutta la giornata, quindi anche la sera. Naturalmente dobbiamo sempre prestare attenzione al condimento e alla scelta di un prodotto meno raffinato come la pasta o il pane integrale.