Ci sarà un calo dei prezzi al supermercato: ma solo per questi prodotti

Finalmente ci sarà un calo dei prezzi al supermercato: ovviamente non riguarderà tutte le materie prime ma solo questi prodotti

Sappiamo bene quanto il caro vita abbia causato disagi alle famiglie italiane. Molte persone non sono riuscite ad arrivare a fine mese per via dell’aumento dei prezzi.

abbassamento prezzi
calo prezzi al supermercato-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Con il post-pandemia, la guerra tra Russia e Ucraina ha peggiorato la situazione e l’inflazione, ancora adesso, registra un tasso abbastanza alto. Tutti i beni di prima necessità sono aumentati, a partire dal carburante a finire con le bollette. Per non parlare dei prezzi dei beni di prima necessità, i quali sono diventati davvero inaccessibili. Per andare incontro al risparmio, ci sono diversi escamotage da mettere in atto per risparmiare sulla spesa. Tuttavia, nelle prossime settimane ci sarà un calo dei prezzi soprattutto di ingredienti di prima necessità: scopriamo quali sono.

Quali sono gli ingredienti che subiranno un calo dei prezzi

calo prezzi
calo prezzi al supermercato-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

La guerra in atto tra Russia e Ucraina condiziona inevitabilmente l’aumento o il calo prezzi dei beni di prima necessità. Lo sblocco delle navi in Ucraina porterà a nuovi approvvigionamenti di prodotti e di conseguenza ci sarà un abbassamento dei prezzi. I prodotti che costeranno meno, saranno soprattutto quelli di pasta e pane.

Ci sarà un nuovo trasporto di grano che permetterò di sbarcare circa 15.000 tonnellate di semi di mais. Quindi le cose miglioreranno, non solo nel nostro paese ma a livello internazionale. Il prodotto che in questi mesi ha subito maggiormente il peso dell’inflazione è stato l’olio di girasole che era stato soggetto ad un enorme rincaro, circa del 66%.

Leggi anche-> 30 euro per la spesa settimanale: ecco come riempire il frigo senza svuotare le tasche

Adesso tornerà al suo prezzo originario, quindi avrà un calo importante. L’importazione del mais quindi riprenderà in Ucraina e questo permetterà ad un calo dei prezzi del grano, sia quello duro che tenero. I prezzi di pasta e pane quindi si abbasseranno inesorabilmente. Non ci saranno variazioni di prezzi invece per quanto riguarda altri generi alimentari come frutta e verdura. Questi infatti potrebbero addirittura registrate un aumento dei prezzi, visto i fenomeni naturali che si sono registrati nelle ultime settimane, come alluvioni o siccità.

Leggi anche-> Spesa settimanale con 15 euro: il risparmio che non ti farà rinunciare a nulla!

L’unico modo per potere avere frutta e verdura a prezzi ridotti, sarebbe il taglio dell’iva. Ma questa manovra dipenderà dal nuovo governo che si formerà nel prossimo mese.