Unghie perfette al primo passaggio: ecco il metodo per essere sempre al top

Le mani sono un bigliettino da visita, visto che le persone quando interagiscono con noi oltre ad osservare il tipo di abbigliamento, il trucco o i capelli si concentrano anche sulle mani.

Moltissime donne trascurano questo passaggio, non importa il tipo di lavoro che si svolge, che voi siate impiegate o mamme a tempo pieno è sempre bello dare un’impressione positiva, ma soprattutto sentirvi appagate con voi stesse perché non solo il corpo, il viso o i capelli sono curati, ma anche le vostre unghie!

unghie perfette
Ecco che aspetto hanno delle unghie in salute. -Tuttogratis.it- (Fonte: Canva)

Prendersi cura di sé non comporta solo trattamenti di bellezza, ma anche la pedicure e la manicure, specialmente in questi ultimi mesi estivi se si vuole sfoggiare un sandalo aperto o indossare anelli all’ultimo grido. Non occorre necessariamente seguire dei corsi di onicotecnica, ma grazie a dei semplici ed efficaci consigli potrete rendere le vostre unghie impeccabili in qualsiasi momento anche se si ha poco tempo. Vorreste farlo la mattina ma non vi sentite in forma? Ecco un metodo per iniziare la giornata nel migliore dei modi!

Come realizzare una manicure professionale in pochi e semplici step! Ecco i consigli per avere delle unghie perfette!

unghie perfette
Ecco che aspetto hanno delle unghie in salute. -Tuttogratis.it- (Fonte: Canva)

Insomma la manicure non è altro che la modellazione, la rifinitura e la pulizia delle proprie unghie. Un trattamento per cui non occorre per forza essere professionisti del settore, ma basta avere solo spirito d’iniziativa, pazienza e voglia di fare!

LEGGI ANCHE: I capelli cresceranno in tempi da record, lisci e setosi con questo trucco

Il primo passaggio è quello di ripulire al meglio le unghie con un semplice batuffolo di cotone imbevuto con una soluzione antimicotica, in modo da igienizzarle, disinfettare e prevenire qualsiasi tipologia di funghi o discromie dell’unghia.

A questo punto con l’utilizzo di olio apposito per le cuticole, massaggiate la zona, così da rendere le unghie molto più morbide e idratate. Con un bastoncino d’arancio spingete le cuticole delicatamente verso l’alto e con una tronchesina eliminate le pellicine in eccesso facendo attenzione a non farvi male.

Il prossimo step consiste nell’utilizzare una lima 180/240, un attrezzo apposito per limare, modellare o allungare le unghie. La dicitura 240 rappresenta il lato della lima a grana fine, consigliata per limare i bordi. Mentre il lato da 180, quindi a grana media, è consigliato per eliminare il primo strato sottile dell’unghia. Per chi invece possiede unghie sottili e fragili si consiglia una lima minerale o in vetro per una limatura delicata.

Finalmente siete pronte a scegliere lo smalto che più vi ispira questo periodo, si consiglia di lasciare almeno due millimetri di spazio fra la zona cuticole e il letto ungueale in modo che non solo le unghie risultino più lunghe e definite, ma anche molto più pulite. Non vi resta che attendere il tempo necessario per un ottimale asciugatura e di passare al lavaggio delle mani, magari con uno scrub in modo da rimuovere eventuale sporco residuo e pelle morta.

LEGGI ANCHE: Per un viso giovane e senza rughe serve un “ingrediente” che hai in cucina

Infine massaggiate sia le mani che le unghie con un leggero strato di crema emolliente e idratante e il gioco e fatto. Noterete subito la differenza fra il prima e il dopo. Se vi rimane tempo potrete anche eseguire la stessa operazione anche sui piedi abbinando lo stesso smalto! Avete dei problemi con i brufoli? Ecco dei rimedi naturali ed economici per eliminarli!