Ricordate Cesare de “I Cesaroni”? Gli è successa una cosa terribile

Era Cesare della famosa serie “I Cesaroni”. Antonello Fassari racconta un triste dettaglio del suo passato.

Quante volte andate a controllare la biografia delle star per scoprire quanto guadagnano o cosa facevano da giovani? Quante volte desiderate scoprire qualcosa di più del vostro cantante preferito o di quel presentato che avete visto in tv?

Ricordate Cesare Cesaroni? Gli è successa una cosa terribile
Antonello Fassari – Tuttogratis.it (foto instagram @antonello_fassari)

Cantanti, star del cinema, personaggi pubblici di spicco… Tuttogratis.it vi racconta tutti i retroscena della vita delle star del momento (e non solo).

Oggi vi parliamo dei Cesaroni. In alcuni articoli precedenti abbiamo ripercorso la vita e la carriera di alcuni dei protagonisti della serie che ha dominato gli anni 2000. Ma che fine ha fatto Antonello Fassari, che altro non era che Cesare Cesaroni? L’attore ha passato alcuni momenti davvero brutti di cui ha parlato in una recente intervista.

Era Cesare de “I Cesaroni”. Antonello Fassari racconta il suo momento più difficile

Era Ezio de "I Cesaroni". Oggi è così: irriconoscibile - Tuttogratis.it 20220824
I Cesaroni – Tuttogratis.it (foto instagram @icesaroniofficial)

Cesare Cesaroni era il vero cuore della sit-com ambientata nel quartiere romano della Garbatella. Burbero e legato alle tradizioni di famigli, il vecchio Cesare è stato lo zio di cui personaggi e telespettatori avevano bisogno. Le sue gag con Giulio ed Ezio sono rimaste nella storia, così come il suo famoso motto “Che amarezza!”.

LEGGI ANCHE –> Era Eva de “I Cesaroni”, oggi è una donna bellissima. Scoprite com’è – FOTO

Ma la vita di Antonello Fassari non è stata sempre così spensierata come lo era quella di Cesare. L’attore ha sempre goduto di grande successo tra il pubblico televisivo, il che gli ha permesso di continuare a lavorare sul piccolo schermo anche oltre la fine della serie. È stata tuttavia la salute a giocargli un brutto scherzo. Fassari ha infatti sofferto di una malattia molto grave, l’angina, che si caratterizza per un indurimento delle arterie a cui si associa una riduzione del flusso del sangue al cuore e dunque un persistente dolore all’altezza del petto.

LEGGI ANCHE –> Era Marco de “I Cesaroni”. Ma che fine ha fatto? Oggi è così – FOTO

Oggi l’attore sta bene, le cure mediche l’hanno riemesso a nuovo. “Sentivo come una carpa che mi mordeva dentro ha raccontato in una recente intervista. “Ero divorato dalle ansie. Stavo male. Le cure mediche mi hanno salvato la vita”.