Il frigo in estate va regolato e pulito in un certo modo: tutto quello che non sai

Il frigo va gestito in un certo modo, facendo differenza tra estate e inverno: ecco i trucchi per pulirlo durante la bella stagione

Quando arrivano le ferie siamo tutti più felici, tuttavia dobbiamo lasciare tutto in ordine prima della partenza.

pulire il frigo in estate-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Con l’arrivo della bella stagione, aumentano anche le pulizie. Spesso per evitare di inquinare l’ambiente, ma soprattutto di spendere meno, cerchiamo soluzioni nei cosiddetti rimedi della nonna.

Si tratta di rimedi naturali che non impattano l’atmosfera e ci fanno risparmiare parecchio perché li troviamo in dispensa. Nel momento in cui bisogna partire per le vacanze, non dobbiamo trascurare le pulizie, ma soprattutto quelle degli elettrodomestici come il frigo.

Salvo eccezioni, quando partiamo, tendiamo a lasciare il frigo in funzione, quindi questo va gestito in un determinato modo durante i mesi caldi. La pulizia del frigo andrebbe fatta almeno una volta al mese, anche perché ci sono zone in cui si va a formare la muffa, che mai andremo ad immaginare. Inoltre bisogna fare attenzione agli errori che si commettono, che potrebbero far aumentare il costo in bolletta. C’è un escamotage davvero per tutto. Scopriamo quindi quali sono quelli per pulire il frigo durante i mesi estivi.

Come pulire il frigo prima di andare in vacanza: i trucchi da mettere in atto

pulire il frigo in estate
pulire il frigo in estate-tuttogratis.it-(foto fonte canva)

Partiamo dal presupposto che è preferibile fare pulizia quando ci sono poche cose nel frigo. Inoltre è sempre meglio staccare la corrente, per evitare qualsiasi tipo di incidente domestico.

Per pulirlo in maniera ottimale è sempre meglio utilizzare un panni in microfibra, acqua tiepida e aceto di mele che è un valido alleato contro i cattivi odori, inoltre igienizza a fondo. Per quanto riguarda la guarnizione, invece, l’ideale è usare acqua e panno morbido. Affinché i cibi rimangano integri e di qualità, bisogna abbassare la temperatura d’estate e alzarla d’inverno.

Leggi anche-> I frigoriferi migliori per risparmiare in bolletta

In questo caso il clima all’interno è sempre adeguato in base alle temperature esterne. I prodotti con scadenza imminente, vanno posizionati avanti, in modo da non dimenticarci di consumarli prima che vadano a male. Per gli avanzi invece, bisogna sempre conservarli all’interno di una pellicola trasparente e i contenitori che si chiudono in modo ermetico.

Leggi anche-> Il segreto per combattere il caldo è nel nostro frigo e nessuno lo sa

Ingredienti con odori forti come cipolla e aglio, vanno messi in appositi contenitori che si trovano nei negozi da casalinghi. Se odori spiacevoli già persistono, la soluzione è usare bicarbonato e aceto per sbarazzarsene definitivamente.

Impostazioni privacy