Moto contro un palo nella notte: morto un giovane centauro

La scorsa notte ad un incrocio di Milano, un giovane di 35 anni è morto schiantandosi alla guida della propria moto contro un palo. Soccorsa la madre colta da un malore.

Morire a 35 anni un drammatico incidente stradale. È accaduto la scorsa notte a Milano, dove un ragazzo ha perso la vita schiantandosi contro un palo mentre percorreva via Ripamonti alla guida della sua motocicletta di grossa cilindrata.

Milano incidente moto morto ragazzo 35 anni
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Dopo il tremendo schianto, il centauro è finito sull’asfalto ed i soccorsi del 118, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso: troppo gravi le lesioni riportate. I rilievi sono stati condotti dalla Polizia Locale del capoluogo lombardo.

Milano, tragedia nella notte: motociclista muore schiantandosi contro un palo

Milano incidente moto morto ragazzo 35 anni
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Un ragazzo di 35 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è rimasto vittima di un incidente stradale verificatosi la notte scorsa, tra giovedì 4 e venerdì 5 agosto, a Milano.

Da quanto emerso sino ad ora, il 35enne viaggiava alla guida della sua moto lungo via Ripamonti. Improvvisamente, all’altezza di una rotonda, all’incrocio con via Macconago, scrivono i colleghi di Milano Today, ha perso il controllo della due ruote che ha terminato la propria corsa contro un palo.

LEGGI ANCHE: Tamponamento sulla tangenziale, quattro auto coinvolte: un morto e nove feriti

La centrale operativa del numero unico per le emergenze ha inviato sul posto un’ambulanza con a bordo lo staff medico. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione, per il centauro è stato tutto inutile: alla fine è arrivata la constatazione del decesso, sopraggiunto per i gravi traumi. I medici, riferisce Milano Today, hanno poi soccorso e trasportato all’ospedale San Paolo la madre 57enne della vittima che, subito dopo aver raggiunto il luogo dell’incidente, alla vista della scena, ha accusato un malore.

LEGGI ANCHE: Camionista travolto e ucciso da un tir al porto: aperta un’inchiesta

Gli agenti della Polizia Locale di Milano hanno condotto i rilievi e stanno ora cercando di capire quali siano le cause che hanno fatto perdere il controllo della moto al 35enne.

È il secondo incidente mortale nel milanese in poche ore. Ieri mattina, un 48enne è deceduto sulla vecchia Paullese a Mediglia dopo essersi scontrato in moto con un’auto, condotta da una donna di 35 anni rimasta gravemente ferita.