Blanco: che lavoro faceva il vincitore di Sanremo 2022 prima di diventare famoso? Incredibile

Blanco è un giovanissimo cantautore, vincitore dell’ultimo “Festival di Sanremo”, osannato da orde di fan. Prima di sfondare nel mondo della musica ha svolto diversi lavori, lo sapevate?

Una delle giovani promesse della musica italiana al momento è rappresentata dal giovanissimo Blanco. Classe 2003, a soli 19 anni ha raggiunto vette incredibili, è un vero e proprio fenomeno.

blanco
Blanco Tuttogratis.it (Foto Ansa)

Il pubblico più adulto ha imparato a conoscerlo e apprezzarlo solo recentemente grazie alla sua partecipazione alla 72esima edizione del “Festival di Sanremo”. In coppia con il veterano Mahmood è salito sul gradino più alto del podio con il suggestivo brano “Brividi”, scalzando nomi rinomati come Elisa e Gianni Morandi. Non solo, grazie a questo risultato, ha avuto l’onore di rappresentare il nostro paese durante l’ultimo “Eurovision Song Contest” che si è tenuto lo scorso maggio a Torino, ottenendo un ottimo sesto posto.

Blanco, non immaginereste mai che lavoro faceva prima del grande successo

Blanco
Blanco e Mahmood al Festival di Sanremo 2022 Tuttogratis.it (Foto Ansa)

Il nome anagrafico di Blanco è Riccardo Fabbriconi ed è nato il 10 Febbraio 2003 a Brescia. É stato il padre ad introdurlo nel mondo della musica facendogli ascoltare fin da bambino grandi cantautori italiani coma Lucio Battisti, Lucio Dalla e Pino Daniele.

Leggi anche –> Gigi D’Alessio, che fine ha fatto l’ex moglie? È sempre più bella FOTO

La sua stella è esplosa nel 2021 grazie alla pubblicazione di due singoli che sono stati delle mega hit e hanno scalato le classifiche nazionali. Il primo è “La canzone nostra”, del produttore discografico Mace e realizzata insieme al rapper Salmo. Successivamente è stata la volta del tormentone “Mi fai impazzire”, insieme a Sfera Ebbasta. Entrambe le canzoni hanno ottenuto la certificazione FIMI Disco di Platino in base all’enorme mole di copie vendute.

“Brividi”, il pezzo vincitore di Sanremo 2022, ha registrato il record di 3,3 milioni di ascolti in 24 ore ed è stato il brano con il maggior numero di riproduzioni in streaming in una giornata sulla piattaforma di settore Spotify in Italia.

Potrebbe sembrare che Blanco sia “nato con la camicia” e che, dato il successo ottenuto in età così precoce, non sappia cosa significhi sgobbare. In realtà non è così. In diverse interviste rilasciate dallo stesso cantante, ha dichiarato di aver svolto diversi lavori.

Leggi anche –> Ascolta musica gratis: le app che nessuno conosce

É stato un cameriere, ha tentato anche una carriera nello sport come calciatore ma ha poi scelto di seguire la sua vocazione più importante dedicandosi completamente alla musica.