Disoccupazione anticipata: puoi prendere i soldi tutti insieme e nessuno te lo dice

Non tutti sanno che puoi prendere la disoccupazione anticipata: ecco come fare e di quale cifra stiamo parlando.

Sappiamo bene che, in questo particolare periodo che stiamo vivendo, è davvero difficile riuscire a trovare un buon lavoro.

disoccupazione anticipata
Disoccupazione anticipata: puoi prendere i soldi tutti insieme e nessuno te lo dice – Tuttogratis.it (Foto di Gerd Altmann da Pixabay)

Da più di due anni, il Covid ha pesantemente inciso sulla nostra economia, centinaia di aziende in Italia sono state costrette a chiudere e quindi moltissime persone sono rimaste senza un impiego. Oltre al Covid, adesso anche i rincari degli ultimi tempi stanno incidendo moltissimo sul benessere di tutti e ci troviamo in una voragine di pessime notizie. Quindi, se sei disoccupato non devi per forza aspettare l’accredito ogni mese. Nessuno sa, infatti, che puoi invece ottenere tutta la cifra che prenderesti durante questi mesi tutta insieme. Ci vogliono pochissime mosse per farlo. Curioso di sapere come? Te lo spiego subito!

Disoccupazione anticipata: ecco come fare per avere l’importo tutto insieme

come prendere disoccupazione
Disoccupazione anticipata: ecco come fare per avere l’importo tutto insieme – Tuttogratis.it (Foto di Alexander Stein da Pixabay)

Non tutti sanno che, nel momento in cui viene accettata la domanda di disoccupazione, puoi richiedere l’importo che ti spetterebbe per due anni tutto insieme. In pratica, questa misura mira ad aiutare le persone che, dopo un licenziamento o dopo aver dato le dimissioni per giusta causa, decidono di mettersi in proprio.

Di conseguenza, bisogna aprire la Partita IVA o una società, entro 30 giorni dalla richiesta di disoccupazione e quindi poi richiedere la NASpI anticipata. Si tratta quindi di una formula per avvantaggiare tutte quelle persone che decidono di svolgere un lavoro in maniera autonoma.

LEGGI ANCHE: Disoccupazione: occhio a questa nuova legge che cambia tutto

Per avere questo tipo di agevolazione, non devi però essere assunto come lavoratore dipendente nel periodo in cui avresti dovuto prendere l’assegno mensile della disoccupazione e non puoi nemmeno chiudere la Partita IVA, altrimenti devi restituire l’intera cifra. L’importo totale è quindi molto alto, anche in base allo stipendio che avevi come dipendente, però vengono esclusi alcuni importi, ovvero: il Bonus relativo all’IRPEF e gli assegni familiari.

LEGGI ANCHE: Farsi licenziare per prendere la disoccupazione

Quindi, puoi fare la richiesta per la disoccupazione anticipata entro 30 giorni dall’apertura della Partita IVA, dall’acquisizione di una quota come capitale sociale e se apri una ditta individuale. Altrimenti, puoi richiederla entro 30 giorni dall’accettazione della domanda della NASpI nel caso in cui hai aperto intrapreso la nuova attività mentre eri ancora dipendente. È importante che tu sappia che puoi avere un importo corrispondente a 24 mesi al massimo nel caso in cui tu abbia lavorato e versato contributi negli ultimi 4 anni.