Mondiali Brasile 2014: qualificazioni pronte. Per le africane si cambia

Mondiali Brasile 2014: qualificazioni pronte. Per le africane si cambia

Mondiale Brasile 2014

Il calcio internazionale non conosce soste: è appena terminata la Coppa America 2011 e già si pensa ai Mondiali in Brasile nel 2014, con il quadro delle eliminatorie pronto a partire. In particolare una nuova formula è prevista per le squadre dell’Africa, dopo la conferma dei 5 posti assegnati dalla Fifa, invece delle sei chieste dalla federazione calcistica del continente nero.

La novità più importante è che le qualificazioni per i Mondiali non varranno più anche quali eliminatorie per la Coppa d’Africa, giacché quest’ultima ha visto cambiare il suo calendario, non svolgendosi più negli anni pari come la Coppa del Mondo ma in quelli dispari. La prossima Coppa d’Africa sarà infatti in Libia nel 2013, guerra permettendo.

52 sono le squadre africane iscritte, che saranno divise in 6 fasce in base al ranking FIFA a luglio 2011, dando vita a tre turni eliminatori: queste le fasce

 

  • Fascia 1: Costa d’Avorio, Egitto, Ghana, Burkina Faso, Nigeria, Senegal, Rep. Sudafricana, Camerun, Algeria, Tunisia
  • Fascia 2: Gabon, Libia, Marocco, Guinea, Botswana, Malawi, Zambia, Uganda, Mali, Capo Verde
  • Fascia 3: Benin, Zimbabwe, Rep. Centraficana, Sierra Leone, Sudan, Niger, Angola, Gambia
  • Fascia 4: si formerà nel secondo turno
  • Fascia 5: Mozambico, Congo Democratico, Togo, Liberia, Tanzania, Congo, Kenya, Ruanda, Etiopia, Namibia, Burundi, Madagascar
  • Fascia 6: Guinea-Bissau, Guinea Equatoriale, Ciad, Swaziland, Comore, Lesotho, Eritrea, Somalia, Gibuti, Maurizio, Seicelle, São Tomé e Príncipe

Percorso per i Mondiali

La formulazione del percorso delle qualificazioni ai Mondiali è così strutturata: al primo turno partecipano solo le squadre delle ultime 2 fasce, ovvero le 23 peggiori piazzate nel ranking FIFA con partite ad eliminazione diretta, da completarsi entro il mese di novembre. Terminato il primo turno, le vincitrici dei primi due confronti integreranno la fascia 3, mentre le rimanenti 10 vincitrici comporranno la fascia 4, e le 12 nazionali così qualificate si uniranno alle altre 28, le migliori del ranking.

Il secondo turno è strutturato in 10 gironi da 4 squadre ciascuno, e dovrà completarsi nell’intervallo di tempo compreso fra il 1 giugno 2012 e il 10 settembre 2013. Al terzo ed ultimo turno accede solo la prima classificata di ogni girone: le 10 squadre rimaste daranno così vita a cinque spareggi finali, con partite di andata e ritorno, che assegneranno i 5 posti per il Mondiale in Brasile.

460

gio 28/07/2011 da Giulio Ragni in Africa, Algeria, calcio, Mondiali 2014, Mondiali di calcio.

Commenta

Ricorda i miei dati

Inviami una e-mail quando ci sono altri commenti

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 1998-2014 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati

Tuttogratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08