Faccende domestiche: tutti i trucchetti per pulire casa

Ci sono dei trucchetti per pulire casa che ti permettono di velocizzare i tempi e l’efficacia del risultato: ecco quali sono

Il periodo primaverile ed estivo sono quelli maggiormente dedicati alle pulizie domestiche, soprattutto quelle che si fanno a fondo, in ogni angolo. Si procede a fare il cambio stagione, spesse volte anche il decluttering, quindi mettendo da parte tutte i capi e gli oggetti che non usiamo più per ottimizzare gli spazi. Si lavano persiane, tapparelle, si sbiancano i muri spesso macchiati dalla muffa o dall’umidità.

faccende domestiche: tips
Tutti gli escamotage per pulire casa-foto canva-tuttogratis.it

Grazie ai social è possibile apprendere consigli e tips per pulire casa in modo ottimale. C’è una Tik Toker che ci informa su come lavare la lavatrice, tutti i passaggi furbi. Per riuscire a svolgere tutte le faccende domestiche di questo periodo, spesso, si spendono molti soldi. Trascuriamo infatti la possibilità di acquistare un solo prodotto monouso e tendiamo ad acquistare più prodotti dalle diverse esigenze. Questo incide davvero tanto sul nostro portafoglio. Inoltre si tratta di prodotti ricchi di ingredienti chimici e quindi dannosi per la salute.

Per questa ragione si tendono ad usare prodotti naturali, come bicarbonato, aceto, limone. Quindi che hanno anche efficacia nella pulizia oltre ad insaporire i cibi. Non tutti lo sanno ma esistono dei trucchetti che ci permettono di pulire in modo ottimale e più velocemente: scopriamo quali sono.

Quali sono i trucchetti per pulire casa

Tutti gli escamotage per pulire casa-foto canva-tuttogratis.it

Per quanto riguarda i ventilatori al soffitto, basta una federa per pulirli. Succede spesso, infatti, che la polvere può caderci addosso. Prendiamo una vecchia federa di cuscino e mettiamola sopra la pala, tiriamola poi via e la polvere cadrà dentro la federa. Per l’acciaio invece abbiamo bisogno di un panno in microfibra. Per pulire gli elettrodomestici in acciaio e farli brillare ci basta un panno in microfibra asciutto, questo lo pulirà a fondo e lo farà brillare.

LEGGI ANCHE: Il sapone di Marsiglia non le hai mai utilizzato così: ecco il trucco

Per donare al bagno un profumo di pulito, invece, bastano delle gocce di olio essenziale nel rotolo della carta igienica. La fragranza, infatti, si diffonderà nell’intero bagno. Spesso è difficile sbarazzarci del cattivo odore dei posacenere perché non si svuotano da giorni. Anche se li laviamo quindi, non ci sbarazziamo del cattivo odore, l’unico modo sembra essere l’utilizzo del bicarbonato sul fondo.

LEGGI ANCHE: Come si puliscono gli accessori per il trucco: ecco i metodi low cost

Se invece abbiamo animali domestici, spesso è difficile eliminare i peli, anche se usiamo l’aspirapolvere. Un trucchetto valido è passare il pulisci-vetro con il bordino in gomma e porterà via tutti i peli in una sola passata. Come rimedio anti-calcare, invece, c’è il limone. Quando notiamo macchie di calcare sui rubinetti, possiamo tagliare il limone a metà e passarlo sulle superfici di acciaio. Queste torneranno ad essere brillanti.

Impostazioni privacy