Terribile scoperta in un’abitazione: ragazza di 24 anni trovata priva di vita

Una ragazza di soli 24 anni è stata trovata senza vita ieri mattina all’interno dell’appartamento dove abitava a Pesaro. A lanciare l’allarme un vicino di casa.

Sotto choc l’intera comunità di Pesaro. Nella tarda mattinata di ieri, una ragazza di appena 24 anni è stata trovata priva di vita all’interno della sua abitazione. La segnalazione è partita da un vicino che ha chiamato i soccorsi.

Pesaro ragazza trovata morta casa
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Quando l’equipaggio del 118 è giunto presso l’appartamento della giovane, per lei era ormai troppo tardi. La 24enne, da quanto appurato, sarebbe deceduta per cause naturali: pare che da tempo soffrisse di una patologia. Sul posto presenti anche i carabinieri per gli accertamenti.

Pesaro, ragazza di 24 anni trovata morta nella sua abitazione: decesso per cause naturali

Pesaro Marianna Mennella trovata morta casa
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Nella tarda mattinata di ieri, giovedì 29 settembre, una ragazza è stata trovata morta nel suo appartamento, sito in Corso XI Settembre a Pesaro. Si tratta di Marianna Mennella, impiegata originaria di Rimini di soli 24 anni.

Pochi i dettagli sulla drammatica vicenda. Secondo quanto riporta la redazione de Il Resto del Carlino, la scoperta sarebbe stata fatta grazie ad un vicino che avrebbe chiamato i soccorsi. La centrale operativa, subito dopo la segnalazione, ha inviato sul posto l’equipe medica del 118 a bordo di un’ambulanza. Ai soccorritori, una volta giunti presso l’appartamento, non è rimasto altro che appurare il decesso di Marianna.

LEGGI ANCHE: Donna trovata morta nel suo appartamento: fermate due persone

Intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Pesaro che si sono occupati degli accertamenti e le verifiche del caso. Da quanto emerso, riporta Il Resto del Carlino, la morte sarebbe sopraggiunta per cause naturali: una malattia pregressa di cui la giovane era affetta che non le avrebbe lasciato scampo. Escluso sin da subito l’eventuale coinvolgimento di terzi: sul corpo non sono state trovate tracce di violenza, mentre l’appartamento non presentava segni di effrazione. A stabilire con certezza le cause della morte potrebbero essere gli altri esami che l’autorità giudiziaria potrebbe decidere di disporre nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE: Incidente frontale tra due auto: perde la vita padre di tre figli

La notizia ha gettato nello sconforto le comunità di Rimini e quella di Pesaro strettesi al dolore dei familiari della giovane impiegata che lascia i genitori ed un fratello.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK