Rimuovere le unghie in gel: ecco il metodo più amato dagli esperti!

rimuovere unghie segreto trucco metodo
Gli strumenti del mestiere! (Fonte: Canva) -Tuttogratis.it-

Ti si è rotta un’unghia o sei stufa di indossare delle unghie in gel troppo sottili o spesse? Ecco come rimuoverle in modo semplice! Non rischierai di farti male grazie a questa semplice soluzione.

Quante volte ti sarà capitato di voler rimuovere delle unghie in gel? Questa tecnica dà alle unghie una notevole resistenza ma con il metodo giusto, rimuoverle sarà un gioco da ragazzi!

 

Ormai l’onicotecnica è davvero un’arte e pratica adatta a tutti grazie ai tantissimi prodotti usciti sul mercato e la semplicità di rimediare i materiali. Inoltre esistono tantissimi strumenti low cost per poter creare le proprie unghie in gel in men che non si dica con il massimo della libertà e dell’espressione artistica. A volte però, soprattutto nei primi periodi, i risultati possono essere molto lontani da quello che ci si aspettava, quindi è fondamentale conoscere anche il metodo giusto per rimuovere le unghie in modo semplice e veloce. Ecco inoltre 3 trucchi di bellezza per un viso luminoso e senza imperfezioni

Rimuovere le unghie in gel? Mai stato così facile!

rimuovere unghie gel segreto trucco metodo
Le unghie in gel: belle da vedere, difficili da rimuovere! (Fonte: Canva) -Tuttogratis.it-

Le unghie in gel possono essere davvero belle da vedere se fatte nel modo giusto, purtroppo però può capitare che si spezzino o che non siano proprio come ci si aspettava, ma come rimuoverle senza farsi male?

LEGGI ANCHE: Pelle grassa. Questo è il modo migliore per trattarla

Per prima cosa bisognerà riempire due contenitori, uno con acqua calda e l’altro con l’acetone, la cosa fondamentale è però ricoprire entrambi i contenitori con della carta argentata e impilarli uno sull’altro, così che l’acetone possa scaldarsi in maniera omogenea.

Ora bisognerà mettere intorno alle unghie e sulle falangi della vaselina in modo che l’estrazione possa essere più veloce e meno dannosa per le mani, mantenendole quindi al sicuro da strappi e graffi.

Dopodiché bisognerà mettere uno strato di ovatta intorno alle unghie ed immergerle nell’acetone, in modo che l’ovatta possa assorbirlo ed entrare velocemente e uniformemente a contatto con le unghie.

LEGGI ANCHE: Unghie fragili: il trucco facile e veloce per averle lunghe e fortissime, incredibile!

A questo punto è fondamentale ricoprire le unghie con della carta argentata ed attendere dai 10 ai 15 minuti. Dopo questo lasso di tempo potrai rimuovere la carta argentata e noterai che le unghie si rimuoveranno da sole in men che non si dica! Le tue unghie sono ingiallite dal fumo? Ecco i rimedi che nessuno conosce.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK.