Non vuoi ammalarti in autunno: sono queste le vitamine che devi assumere

Con l’arrivo dell’autunno, arriva anche la prima influenza: ecco una lista delle vitamine che bisogna assolutamente assumere per non ammalarci

L’autunno sta arrivando, ce ne accorgiamo già dall’aria che tira, più fresca ma soprattutto ricca di cambiamenti.

vitamine da assumere in autunno
Quali sono le vitamine da assumere per non ammalarci in autunno-foto fonte canva-tuttogratis.it

I toni caldi prendono il sopravvento e tutto diventa più nostalgico. Gli alberi perdono le foglie e il venticello si fa più freddo, ricomincia la routine di tutti i giorni. L’autunno, però, quando arriva porta alcuni fastidi. Tra questi c’è sicuramente la caduta di capelli, ma ci sono molti rimedi per prevenirla e risolvere la situazione.

Sono molte le persone che non aspettavano altro che l’arrivo di questa stagione, sia per dire finalmente addio al caldo infernale che per le novità in termini di trend. Vi è infatti un nuovo colore di capelli, tipico autunnale, che sta spopolando. Ma con l’autunno arrivano anche i primi malanni e a questo dobbiamo trovare rimedio nelle vitamine.

Come prevenire i malanni autunnali: le vitamine da assumere

vitamine da assumere in autunno
Quali sono le vitamine da assumere per non ammalarci in autunno-foto fonte canva-tuttogratis.it

Quando mangiamo dobbiamo assumere sia macronutrienti, quindi carboidrati, proteine e grassi, sia micronutrienti e quindi vitamine. Queste incidono sul corretto funzionamento del nostro organismo e bisogna inevitabilmente assumerle. Quando stabiliamo la nostra dieta, dobbiamo stabilire 35 pasti settimanali ricchi di verdure, legumi, frutta e cereali.

Se quello di cui necessitiamo è la vitamina C, non dobbiamo assumerla tutta in una volta, ma in varie dosi. Questa può essere presa in qualsiasi momento della giornata e non bisogna necessariamente avere lo stomaco pieno. La vitamina D invece, deve essere assunta dopo il pasto principale. per essere assorbita infatti ha bisogno di grassi.

LEGGI ANCHE: Trattamento dei capelli: alcune regole che devono diventare la quotidianità

Spesso le carenze di vitamine si sopperiscono attraverso la giusta alimentazione, altre volte invece abbiamo bisogno di integratori. Tuttavia, questi vanno assunti se ce n’è davvero bisogno, altrimenti sono controproducenti. Alcune vitamine, come la A, D, E, e K  circolano nel sangue grazie ai grassi quindi non dovremmo assumerle in eccesso, altrimenti si depositerebbero sul fegato. Gli integratori vengono infatti prescritti per chi fa sport, per le donne in gravidanza, gli anziani o chi ha determinate patologie.

LEGGI ANCHE:Mantenere l’abbronzatura dorata dopo l’estate: il metodo infallibile 

Quanta vitamina al giorno quindi dobbiamo assumere per non ammalarci in autunno? 1000 mg giornalieri di Vitamina C, 7,5 mg di Vitamina A. Acido folico, circa 400 mg al dì. 30m g di ferro e 7,5 di zinco.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK.