Vacanza finisce in tragedia: muore ragazzo di 25 anni

Un ragazzo italiano di 25 anni è morto dopo essere finito nel mare di Formentera (Spagna) durante una vacanza con alcuni amici. Da chiarire le dinamiche della tragedia.

Un viaggio insieme agli amici negli ultimi giorni d’estate si è trasformato in una tremenda tragedia. Un ragazzo italiano di soli 25 anni è morto mentre si trovava a Formentera, l’isola della Spagna, nella giornata di domenica.

Formentera ragazzo italiano morto annegato
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Non si conosco ancora nel dettaglio le dinamiche dell’accaduto, ma pare che il giovane sia finito in mare durante una gita in barca con altre persone. Le autorità spagnole stanno ora indagando per chiarire i contorni del drammatico episodio e risalire alle cause del decesso.

Formentera, finisce in mare durante la vacanza con gli amici: Marco muore a soli 25 anni

Formentera Marco Finocchiaro morto annegato
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Si chiamava Marco Finocchiaro, il ragazzo di 25 anni residente a Magnago con Bienate (Milano) che ha perso la vita domenica 11 settembre sull’isola spagnola di Formentera.

Il giovane studente universitario era partito in viaggio verso l’isola iberica con alcuni amici per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Domenica, secondo quanto emerso, come riportano i colleghi di Milano Today, sembra che si trovasse su una barca per una gita insieme ad altre persone. Per cause ancora da determinare, Marco è finito in acqua ed è annegato non riuscendo più a guadagnare la superficie. A nulla sono serviti i soccorsi.

LEGGI ANCHE: Uomo trovato morto in un canale: il corpo scoperto grazie al suo cane

Le autorità iberiche hanno avviato le indagini sulla tragedia. Si dovrà stabilire come il 25enne è finito in acqua, se sia caduto o se si sia tuffato, ma soprattutto cosa abbia provocato la morte. Tra le ipotesi, anche quella di un improvviso malore. Non è chiaro se la magistratura spagnola abbia già disposto l’esame autoptico sulla salma.

LEGGI ANCHE: Muratore travolto da un’auto mentre attraversa la strada: morto sul colpo

La notizia si è diffusa rapidamente a Magnago con Bienate, dove la vittima viveva, gettando nello sconforto tutte le persone che lo conoscevano. Molti i messaggi di cordoglio ed in ricordo di Marco, apparsi sui social, tra cui, riporta Milano Today, quello della sorella Sonia che lo ha ricordato come “uno spirito libero che credeva sempre nell’amore e nel perdono, ma che andava sempre protetto perché piccolo e fragile”. Al cordoglio si è unita anche l’amministrazione comunale.