Tragico incidente in scooter: operaio muore mentre va al lavoro

Un operaio di 60 anni ha perso la vita ieri mattina a Villastellone, in provincia di Torino, in un incidente stradale mentre andava al lavoro.

Un incidente stradale mentre si recava a lavoro è costato la vita ad un operaio di 60 anni. Il tragico sinistro nella mattinata di ieri a Villastellone, in provincia di Torino. Lo scooter su cui viaggiava il 60enne si è scontrato con un’auto, condotta da un ragazzo di 30 anni.

Villastellone incidente scooter morto operaio
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Ad avere la peggio lo scooterista, che è stato sbalzato a circa una decina di metri dal punto di impatto ed è deceduto sul colpo. Sul luogo della tragedia sono arrivati i mezzi di soccorso del 118 e le pattuglie dei carabinieri.

Villastellone, incidente in scooter: muore operaio di 60 anni, lascia la moglie e una figlia

Villastellone incidente scooter morto Pasquale Gervasi
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Pasquale Gervasi, operaio di 60 anni residente a Carignano (Torino), ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto ieri mattina, giovedì 8 settembre, a Villastellone.

L’operaio si stava dirigendo verso la Petronas, azienda specializzata nel settore dei lubrificanti per auto, per iniziare il turno di lavoro. Mentre percorreva via Santena a bordo del suo scooter, per cause ancora da chiarire, riporta il quotidiano La Stampa, si è scontrato frontalmente con una Lancia Y, alla guida della quale vi era un 30enne. In seguito al violento urto, l’utilitaria si è ribaltata, mentre il 60enne è finito sull’asfalto dopo essere stato sbalzato dalla sella del mezzo a due ruote, terminato in fossato.

LEGGI ANCHE: Spaventoso schianto sulla provinciale: ragazzo muore sul colpo

La centrale operativa ha inviato sul posto l’equipe medica. Per Gervasi, però, non è stato possibile far nulla: i sanitari hanno potuto solo dichiararne il decesso, sopraggiunto sul colpo dopo lo schianto. Solo lievi ferite, invece, per il 30enne alla guida della Lancia.

Il compito dei rilievi per risalire alla dinamica dell’incidente è stato affidato ai carabinieri di Chieri. Da una prima ricostruzione, riferiscono i colleghi de La Stampa, si ipotizza che ad invadere la corsia opposta di marcia sia stata la vettura coinvolta, probabilmente durante un tentativo di sorpasso.

LEGGI ANCHE: Dramma nell’azienda di famiglia: ragazza cade in una vasca galvanica e muore

Gervasi, originario di Genova, lascia la moglie con cui viveva a Carignano ed una figlia, avuta da un precedente matrimonio.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Impostazioni privacy