Scontro frontale tra furgone e trattore: morto un 51enne

Lungo la provinciale 45 nel territorio di Mareno di Piave, in provincia di Treviso, un trattore ed un furgone si sono scontrati frontalmente: morto un uomo di 51 anni.

Un morto ed un ferito lieve, questo il bilancio dell’incidente stradale avvenuto stamane a Mareno di Piave, in provincia di Treviso, dove un furgone di una ditta di caffè si è scontrato frontalmente con un trattore lungo la provinciale 45.

Mareno di Piave incidente frontale morto uomo
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Ad avere la peggio il conducente del furgone, un uomo di 51 anni residente a Gaiarine. Ferito non gravemente, invece, l’uomo alla guida del mezzo agricolo. Proprio quest’ultimo ha chiamato i soccorsi subito dopo l’impatto. Sul posto i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e la Polizia Stradale.

Mareno di Piave, scontro frontale tra furgone e trattore: perde la vita un uomo di 51 anni

Mareno di Piave incidente frontale morto uomo
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Si allunga la scia di sangue che macchia le strade del nostro Paese. Questa mattina, mercoledì 7 settembre, a Mareno di Piave, centro della provincia di Treviso, un uomo è deceduto in un incidente.

La vittima, Luca Cappellazzo, 51enne di Gaiarine, stava percorrendo la strada provinciale 45 alla guida di un furgone della Hausbrandt, ditta di caffè per la quale lavorava. Per cause ancora al vaglio della Polizia Stradale, nell’affrontare una curva, riporta la redazione de Il Corriere del Veneto, ha perso il controllo del veicolo che è finito nella corsia di marcia opposta schiantandosi frontalmente contro un trattore, munito di rimorchio e condotto da un agricoltore. Proprio quest’ultimo, insieme ad alcuni automobilisti in transito, ha chiamato il numero unico per le emergenze.

LEGGI ANCHE: Investita da un pulmino mentre fa jogging: morta una donna

A nulla, però, è servito il tempestivo intervento del personale medico del Suem 118. I sanitari hanno potuto solo appurare la morte del 51enne. Solo lievi ferite, invece, per l’agricoltore alla guida del trattore coinvolto.

LEGGI ANCHE: Dramma in caserma: luogotenente dei carabinieri trovato morto dai colleghi

Sul posto anche i vigili del fuoco e le pattuglie della Polizia Stradale. Gli agenti hanno condotto i rilievi di legge e ora dovranno stabilire con precisione cosa abbia provocato il sinistro. Secondo le prime ipotesi, si legge nell’articolo de Il Corriere del Veneto, Cappellazzo potrebbe aver perso il controllo del furgone a causa di un malore che lo avrebbe colto alla guida.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK