Isolare le finestre senza spendere un patrimonio: il segreto per risparmiare

Isolare le finestre è possibile? Ora che sta arrivando il freddo, tutti vorrebbero poter risparmiare sulla bolletta del riscaldamento: scopriamo come

Le bollette sono aumentate in modo esponenziale nelle ultime settimane e purtroppo non possiamo consolarci pensando che tra un po’ metteremo da parte i condizionatori, perché entreranno in gioco i riscaldamenti per proteggerci dal freddo asfissiante dell’inverno.

Finestra come isolarle dal freddo
Finestra come isolarle dal freddo tuttogratis.it (foto da instagram #window)

Dunque, come possiamo fare a risparmiare sui riscaldamenti? Molto semplice: non accendendoli. Se il freddo è troppo da sopportare, l’unico modo che possiamo fare è chiudere le finestre e cercare di isolarle dal freddo. Mettere i riscaldamenti al massimo se poi gli infissi o i vetri delle finestre non fanno il loro dovere per mantenere il calore e lasciano entrare il freddo dall’esterno, a quel punto o gli tentativo sarà vano e ci resterà come unico tentativo da fare quello di accendere i riscaldamenti.

Isolare le finestre è possibile? Scopriamo qualche trucco

Finestra come isolarle dal freddo
Finestra come isolarle dal freddo tuttogratis.it (foto da instagram #window)

Leggi anche -> Grande supermercato assume da nord a sud: ecco dove mandare il curriculum

L’unico modo per avere delle finestre efficienti è quello di controllare periodicamente gli infissi e sostituirli con quelli nuovi ad alta efficienza energetica.

Per chi ha poco budget a disposizione, dal momento che si tratta di una pratica molto costosa, è quella di installare dei doppi vetri. Molte nuove costruzioni sono dotate di doppi vetri, ma come funzionano? Sono due lastre montate nell’infisso a una certa distanza l’una dall’altra, in mezzo c’è una canarina isolante riempita di gas. Più i vetri sono distanziati tra loro, più alto sarà l’isolamento termico.

Altro aspetto che possiamo prendere in considerazione per isolare le finestre dal freddo, è il controllo delle guarnizioni. Gli elementi più soggetti al deterioramento e da loro dipende l’efficenza dell’isolamento termico. Inoltre, le guarnizioni hanno bisogno di essere oliate almeno due volte all’anno, utilizzando uno spray al silicone oppure della semplice ma sempre utile vaselina.

Leggi anche -> Spesa settimanale con 15 euro: il risparmio che non ti farà rinunciare a nulla!

Un altro metodo efficace poco conosciuto per migliorare l’isolamento termico è quello di applicare sui vetri delle finestre una pellicola termoisolante, proprio per ridurre le dispersioni di calore.