Coprire i capelli bianchi anche senza la tinta è possibile: 3 trucchi per te

Avete problemi di capelli bianchi e non sapete come fare? Ecco tre trucchi che vi aiuteranno a risolvere senza l’uso della tinta. 

Quello dei capelli bianchi è un problema con cui tutti, prima o poi, dobbiamo fronteggiare. Di certo non è una passeggiata: ecco però tre rimedi che non richiedono l’uso della tinta.

Coprire i capelli bianchi anche senza la tinta è possibile: 3 trucchi per te – Tuttogratis.it (xusenru preso da Pixabay)

Ricrescite e capelli bianchi sono senza dubbio i principali nemici di una donna. D’altronde, per noi, i nostri capelli sono come una sorta di biglietto da visita. E proprio per questo, siamo sempre molto attente affinché siano impeccabili. A volte, però, può capire che l’avvento del bianco nella nostra chioma anticipi un po’ i tempi. E così, oltre alla scocciatura, siamo persino costrette a piegarci alla volontà della tinta in modo fisso e permanente. Ebbene, noi di Tuttogratis.it siamo qui per dirvi che in realtà c’è una soluzione alternativa, o per meglio dire tre. 

Lo sapevate che è possibile risolvere il problema dei capelli bianchi senza l’uso della tinta? Ecco i tre trucchi senza i quali non potrete fare a meno

Coprire i capelli bianchi anche senza la tinta è possibile: 3 trucchi per te – Tuttogratis.it (adamkontor preso da Pixabay)

Ricrescita che fatica! Certo, sarebbe bello poter andare dal parrucchiere ogni settimana, vivere con la messa in piega e il colore sempre impeccabile. Peccato che questo, nella maggior parte dei casi, sia ben lontano da quelle che sono le nostre disponibilità logistica e persino economiche. Se per tanto non avete modo di recarvi da un professionista o di operare un bel fai da te in casa, ecco tre soluzioni che potrebbero salvarvi dalla tinta. 

La prima soluzione che vi consigliamo per usare la tinta è quello di tamponare. Ad esempio potreste usare un prodotto specifico per capelli colorati, in questo modo riuscirete a nascondere la ricrescita dei vostri capelli naturali. O, ancora di più, usare una tintura temporanea: in questo modo riuscirete a mimetizzare, senza sforzo e alla perfezione, i vostri capelli bianchi. Così facendo, inoltre, non rischierete neanche di danneggiarli con prodotti chimici e ammoniaca.

Altro consiglio che potrebbe salvarvi dalla schiavitù della tinta per i capelli è quello di coprire i capelli bianchi in modi alternativo. Come ad esempio utilizzare una mousse, un mascara o una lacca. Ci sono, ad esempio, delle mousse coloranti che rivitalizzano il colore della chioma e nascondono la ricrescita.

Leggi anche –> 1 sola mossa per eliminare gli insetti dal bagno: la soluzione geniale

O ancora il mascara per il cuoio capelluto. Da non sottovalutare, infine, lo spray colorante: perfetto per ritoccare la vostra ricrescita, è facile all’uso e molto veloce. In poche parole, riuscirete ad avere una chioma omogenea senza il minimo sforzo, in quanto i pigmenti dello spray aderiscono alla perfezione alla vostra radice. 

Leggi anche –> L’INPS ti paga 2 anni di disoccupazione tutti insieme: non tutti conoscono questa opzione

Per finire, ecco il nostro ultimo consiglio per riuscire a evitare la tinta per i capelli: ovvero, quello di un’acconciatura ad hoc. Se siete contrari all’utilizzo di prodotti e siete ormai stanchi di combattere con la ricrescita, allora forse dovreste solo cambiare il modo in cui portare i capelli. In genere, in fatti, i capelli sciolti od ondulati sono da preferire senza dubbio a una coda perché permettono di spalmare i capelli e non accentuare il contrasto.