Ragazzo si tuffa nel lago dal pedalò e non riemerge: in corso le ricerche

Proseguono le ricerche del ragazzo di 17 anni disperso tra le acque del Lago di Lavarone, in provincia di Trento. Sul posto i sommozzatori del capoluogo di provincia.

Ore di apprensione a Lavarone, in provincia di Trento, dove sono in corso le ricerche di un ragazzo di soli 17 anni disperso da ieri pomeriggio dopo essersi tuffato nel Lago. I sommozzatori stanno scandagliando il bacino, ma ancora senza esito.

Trento Lago Lavarone ragazzo disperso scout
Una veduta del Lago Lavarone (Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Il giovane, insieme al suo gruppo di scout, stava trascorrendo il pomeriggio sulle rive del lago, quando avrebbe deciso di fare un bagno per rinfrescarsi. Non vedendolo riemergere, i presenti hanno chiamato i soccorsi che ora si stanno occupando delle ricerche.

Trento, ragazzo di 17 anni disperso tra le acque del Lago di Lavarone: vanno avanti le ricerche

Trento Lago Lavarone ragazzo disperso scout
(Fabio Grandis – Pixabay) – Tuttogratis.it

Sono riprese questa mattina le ricerche del giovane Willy, lo scout di 17 anni che da ieri pomeriggio, martedì 9 agosto, è disperso tra le acque del Lago di Lavarone, nell’omonimo comune in provincia di Trento.

Secondo quanto riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Dolomiti, il 17enne di Lonigo (Vicenza) aveva raggiunto il bacino insieme al gruppo di scout, di cui fa parte anche il fratello. Durante il pomeriggio, il giovane si è tuffato in acqua dal pedalò sul quale si trovava, ma non è più riuscito a guadagnare la superficie. Gli amici, non vedendolo più, hanno dato l’allarme. I bagnini, per primi, si sono tuffati nel lago per rintracciare il giovane, mentre nel frattempo sono giunti sul posto i sommozzatori dei vigili fuoco di Trento.

LEGGI ANCHE: Scomparsa durante una passeggiata: donna trovata morta in un dirupo

I sommozzatori, utilizzando anche il sonar, hanno scandagliato l’intero bacino concentrandosi nel punto in cui il giovane si è tuffato dal pedalò. Le ricerche, scrivono i colleghi de Il Dolomiti, sono andate avanti sino a mezzanotte, ma non hanno avuto, purtroppo, l’esito sperato. Questa mattina all’alba, le operazioni sono riprese, ma del 17enne ancora nessuna traccia con le speranze di ritrovarlo in vita che si vanno affievolendo con il passare delle ore.

LEGGI ANCHE: Festa in piscina si trasforma in tragedia: giovane muore davanti agli amici

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno già avviato le indagini per chiarire la dinamica della tragedia.