Terribile scoperta in un camper: uomo trovato senza vita

Nella mattinata di ieri, un anziano di 75 anni è stato trovato morto nel suo camper a Sossano (Vicenza): l’allarme lanciato da alcuni residenti.

Un uomo di 75 anni è stato trovato senza vita all’interno del camper in cui viveva, parcheggiato a Sossano, in provincia di Vicenza. A destare l’allarme di alcuni residenti è stato il forte odore che proveniva dal mezzo.

Sossano uomo trovato morto camper
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Sul posto sono arrivati così i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Locale che, forzata la porta d’ingresso, hanno trovato il cadavere dell’anziano ormai in avanzato stato di decomposizione. Secondo gli accertamenti il decesso sarebbe sopraggiunto per cause naturali, molto probabilmente un malore, una decina di giorni prima del ritrovamento.

Sossano, 75enne trovato morto nel suo camper: era deceduto da almeno dieci giorni

Sossano Giuliano Tosatto trovato morto camper
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

È stato identificato il cadavere ritrovato ieri mattina, giovedì 4 agosto, all’interno di un camper parcheggiato, in un’area di sosta in via Michelangelo a Sossano, piccolo comune in provincia di Vicenza. Si tratta di Giuliano Tosatto, 75enne che amava girare il mondo con il suo vecchio camper.

LEGGI ANCHE: Moto contro un palo nella notte: morto un giovane centauro

La segnalazione alle forze dell’ordine è partita quando alcuni residenti hanno sentito un fortissimo odore provenire dal mezzo parcheggiato e, preoccupati di non vedere il 75enne da alcuni giorni, hanno lanciato l’allarme. Subito, riporta la redazione de Il Gazzettino, sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco ed una pattuglia della Polizia Locale. I pompieri hanno forzato la porta e si sono ritrovati davanti alla terribile scena: il cadavere di Tosatto ormai in avanzato stato di decomposizione.

LEGGI ANCHE: Il piccolo Arli è morto in ospedale: era precipitato dalla finestra di casa

Da una prima ispezione sul corpo, sembra che il decesso sia avvenuto circa dieci giorni prima del ritrovamento e probabilmente sarebbe stato causato da un malore. Inizialmente, riferisce Il Gazzettino, si era parlato di una morte misteriosa, poi gli accertamenti hanno chiarito l’accaduto. Non è ancora chiaro se l’autorità giudiziaria disporrà sulla salma, recuperata dai vigili del fuoco, l’esame autoptico.

Addolorati i residenti di Sossano che ben conoscevano l’anziano. Tosatto amava viaggiare, ma dopo aver girato il mondo, da alcuni mesi si era stabilito con il suo camper nel paese del vicentino.