Stufo del cattivo odore di sudore? Ho qui per te il trucco per essere sempre profumato

Ti basterà usare questo trucchetto geniale per dire addio al cattivo odore di sudore, anche in estate e con 40°C all’ombra.

In estate, una delle cose più imbarazzanti è il fatto che si suda parecchio, troppo per i miei gusti.

rimedio cattivi odori
Stufo del cattivo odore di sudore? Ho qui per te il trucco per essere sempre profumato – Tuttogratis.it (fonte foto Canva)

Quest’anno ci è anche capitata l’estate più calda di sempre, tanto calda che i fiumi si stanno prosciugando e stiamo combattendo anche contro la siccità. Quindi non c’è da stupirsi che, anche stando fermi per ore e ore, cominciamo tutti a sudare. Le temperature di questi giorni sono altissime e stanno mettendo tutti a dura prova. Con questo caldo quindi è impossibile non sudare tantissimo. Il sudore è una cosa naturale, quindi non devi vergognarti.

Si tratta semplicemente del modo del nostro corpo di adattarsi alla temperatura e di abbassare quella interna. Di conseguenza, non devi vergognarti, sudare è normalissimo, sarebbe strano se non ti succedesse. Con il sudore però si sprigionano anche dei cattivi odori e spesso succede proprio quando siamo fuori casa, al lavoro o in compagnia. Per questo è importante conoscere qualche trucchetto geniale per evitare di sentirti a disagio per via del tuo odore di sudore. Vediamo subito come fare, è facilissimo te lo assicuro.

Addio al cattivo odore dovuto al sudore grazie a questo rimedio davvero formidabile

puzza sudore
Addio al cattivo odore dovuto al sudore grazie a questo rimedio davvero formidabile – Tuttogratis.it (fonte foto Canva)

Ti basterà mettere in pratica questi piccolissimi consigli per riuscire ad evitare questi cattivi odori legati soprattutto alla sudorazione. Spesso non te ne rendi conto, ma il problema non è il sudore quanto i tuoi vestiti. Infatti, indossare capi di cattiva qualità e che non lasciano traspirare la pelle può farti sudare. Se la pelle non respira, il sudore non evapora e rimane attaccato alla cute e ad aumentare. Più aumenta e più emani cattivi odori.

LEGGI ANCHE: Che orrore i piedi screpolati: rimedio per una pelle liscia come la seta

Un’altra causa di questo problema è il sapone. Magari ti lavi anche molto spesso, ma lo fai con un sapone che non è adatto al tuo tipo di pelle e che provoca quindi una reazione con la pelle ed il sudore facendoti puzzare. Quindi scegli sempre un sapone delicato, non troppo profumato e dal pH neutro, poi sciacqua bene tutti i residui per evitare la formazione di batteri e germi.

LEGGI ANCHE: Caldo e sudore: i trucchetti che non conosci per evitare gli imbarazzanti aloni

Cerca sempre di eliminare i peli in eccesso, soprattutto sotto le ascelle. I peli tengono molto calda la pelle e favoriscono la sudorazione. Durante l’estate meglio depilare le ascelle, lavarle sempre con saponi delicati e neutri e non esagerare con il deodorante. Meglio lavarsi più volte al giorno, anche una salvietta può aiutarti se sei fuori casa e non puoi lavarti. Passa la salvietta sotto le ascelle quando ne senti il bisogno e applica un po’ di deodorante.