Terribile incidente in moto: giovane barman perde la vita

In un tragico incidente stradale, avvenuto ieri pomeriggio a Milazzo (Messina), ha perso la vita un giovane barman di soli 32 anni: intera comunità in lutto.

Uno scontro fatale quello avvenuto tra una moto ed un’auto nel pomeriggio di ieri, giovedì 21 luglio, a Milazzo, comune in provincia di Messina. A farne le spese un giovane barman di 32 anni molto noto in città.

Milazzo incidente moto morto giovane barman
(fsHH – Pixabay) – Tuttogratis.it

Il ragazzo era in sella alla due ruote quando, per cause ancora da accettare, si sarebbe verificato il sinistro. Secondo una prima ricostruzione la macchina stava entrando in un parcheggio. Inutili i tentativi di soccorso operati dai sanitari sopraggiunti insieme alla Polizia sul luogo teatro dell’incidente. Ferita, invece, la conducente dell’auto.

Milazzo, morto in un incidente giovane barman conosciuto negli ambienti della movida

Milazzo incidente moto morto barman Antonio Leto
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Si è spento prematuramente, in seguito ad un terribile incidente stradale, Antonio Leto, barman di soli 32 anni.

Il giovane, molto conosciuto negli ambienti della movida di Milazzo, si trovava a bordo della propria Ducati Monster sulla Litoranea di Ponente quando- intorno alle 16- si sarebbe scontrato con una Ford Fiesta proveniente da Barcellona Pozzo di Gotto. Secondo quanto riferito dai colleghi della redazione di Blog Sicilia, l’auto guidata da una donna era in procinto di fare ingresso all’interno di un parcheggio quando sarebbe avvenuto lo scontro, per cause ancora da verificare con precisione.

LEGGI ANCHE: Violento frontale tra auto e camion: morta una donna

Sul posto immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 che hanno provato in ogni modo a rianimare il giovane. Purtroppo, però, invano. L’impatto è stato così violento da non lasciargli scampo. Rimasta, invece, ferita la conducente della Fiesta. A sopraggiungere anche la polizia ed i carabinieri a cui ora è demandata l’attività di indagare sull’esatta dinamica degli eventi ed accertare eventuali responsabilità. Attualmente entrambi i mezzi coinvolti nell’incidente sarebbero stati posti sotto sequestro.

LEGGI ANCHE: Volontaria della Protezione Civile muore durante un intervento: comunità in lutto

In pochi giorni la Sicilia, a causa di incidenti stradali, ha perso altre giovane vita. A Gela un ragazzo di 17 anni è morto dopo essersi schiantato con la sua Aprilia. Poche ore a prima a Manfria un altro mortale sinistro. Anche in questo caso la vittima era a bordo di una moto.