Bonus di 60€ per te: in regalo l’abbonamento che rende tutto più semplice

Arriva il tanto atteso aiuto alle famiglie italiane. Grazie a questo abbonamento bonus, tutto sarà più semplice. Ecco tutti i dettagli.

Dopo il bonus dei 200€, ne arriva un altro per il sostegno delle famiglie italiane. Tale bonus alleggerirebbe non di poco una vastissima categoria di persone, nella quale potresti rientrare anche tu. Qui puoi scoprire finalmente di cosa si tratta.

il nuovo atteso bonus per le famiglie italiane
60€ per te in regalo: il bonus per l’abbonamento che rende tutto più semplice. Tuttogratis.it (fonte foto: canva)

Gli aumenti dei costi, l’inflazione e la perdita del lavoro per molti italiani sta causando dei divari molto netti. Per evitare ciò, gli aiuti si stanno facendo avanti! Dopo il bonus dei 200 euro, è stata introdotta un’altra iniziativa accolta con immensa gioia. I destinatari sono sempre le famiglie italiani che presentino i requisiti richiesti. Scopri come averne diritto.

Bonus di 60 euro per gli italiani: chi ne ha diritto e come averlo

binus di 60 euro sull'abbonamento dei trasporti
Ecco il bonus di 60 euro che le famiglie italiane attendevano. Tuttogratis.it (fonte foto: canva)

L’abbonamento di 60 euro è la svolta per una vastissima categoria di Italiani. Soldi che eravamo obbligati a pagare da oggi ci vengono alleggeriti. Tutto ciò che devi sapere è indicato proprio qui, non perdertelo!

Il bonus da 60 euro sembra ormai essere una certezza: Il Decreto Aiuti sta arrivando e potrebbe diventare legge a breve. L’approvazione del Senato potrebbe arrivare anche nelle prossime ore e, successivamente, la speranza di molti potrebbe diventare reale.

Lo stanziamento per questa iniziativa ammonta a 79 milioni di euro. Si tratta del bonus per l’abbonamento al trasporto pubblico locale, regionale e interregionale e per quello ferroviario nazionale.

L’importo del bonus è di 60 euro e andrà a coprire al 100% il costo dell’abbonamento mensile per i servizi di trasporto pubblico sopra citati. Potranno avere diritto a tale agevolazione coloro che 2021 hanno avuto un reddito complessivo inferiore a 35.000 euro. Esso potrà essere utilizzato fino al 31 Dicembre 2022.

Leggi anche: Novità sul Covid: sembra che non ci sia più altra scelta se non questa

Dato che il contributo in oggetto non fornisce reddito ai riceventi, non sarà rilevante ai fini ISEE. Come il buono dei 200 euro, anche in questo caso alcuno lo riceveranno automaticamente e altri lo dovranno richiedere. Tuttavia, questa volta, il bonus verrà erogato fino ad esaurimento della disponibilità. Non ci resta che attendere la conferma e conoscere la data entro cui richiedere il bonus.

Leggi anche: Apple: una notizia davvero sconvolgente, gli appassionati sono allibiti