Nuovo Bonus Trasporti: stavolta ti rimborsano del 100%, ecco tutte le info

In arrivo un nuovo bonus: questa volta riguarda i trasporti. Ecco come fare per ottenere il 100% del rimborso. 

Tenetevi pronti perché, in questo Luglio di sorprese e opportunità dietro l’angolo, è in arrivo un nuovo bonus per i più ghiotti. 

Nuovo Bonus Trasporti: stavolta ti rimborsano del 100%, ecco tutte le info – Tuttogratis.it (Shutterbug75 preso da Pixabay)

Ebbene sì, per chi non può fare a meno di spostarci con i mezzi di trasporto, è in arrivo un ghiottissimo bonus. A volte vi sembra di spendere tutti i vostri risparmi per riuscire a prendere il treno, poi l’autobus e così via dicendo? E vi sembra anche di passare più tempo in viaggio che in giro? Noi di Tuttogratis.it abbiamo una parziale soluzione a tutti i vostri problemi. Da oggi, infatti, spostarci con i mezzi di trasporto diventerà improvvisamente molto più semplice e soprattutto piacevole.

100% del rimborso: in arrivo il nuovo bonus Trasporti. Ecco come richiederlo e come funziona

Nuovo Bonus Trasporti: stavolta ti rimborsano del 100%, ecco tutte le info – Tuttogratis.it (RyanMcGuire preso da Pixabay)

Si tratta del Decreto Aiuti, che è stato tanto a lungo aspettato e soprattutto desiderato, e ora è finalmente arrivato a bussare alla nostra porta. Nei giorni scorsi, dopo tanta attesa, il Decreto è riuscito a superare l’iter della Camera, mentre adesso non tocca altro che aspettare l’approvazione del Senato. Insomma, nonostante manchi ancora un piccolo tassello, per molti è ormai considerata fatta. Scopriamo quindi quali sono le caratteristiche di questo nuovo bonus e soprattutto come fare a richiederlo. Continuate a leggere per saperne di più insieme a noi. 

Leggi anche –> 200 nuove assunzioni qui: candidati subito e non perdere questa occasione

Il Bonus trasporto è anche detto o conosciuto come il Bonus del trasporto pubblico. E’ stato progettato come un aiuto, un soccorso per gli abbonamenti dei servizi di trasporto locale, regionale e interregionale. Ma anche per quello ferroviario nazionale. Ma adesso arriva la parte più interessante e soprattutto ghiotta di questa opportunità. Ebbene sì, perché pare proprio che il corrispettivo di questo Bonus trasporti sia pari al 100% della spesa per l’acquario di un abbonamento. L’unico limito è quello della durata: ovvero, il bonus è applicabile solo e unicamente agli abbonamenti mensili e non superiore ai 60 (sessanta) euro. 

Leggi anche –> Boom al botteghino: tutto quello che non sapete sul film del momento

Ma scopriamo adesso chi è che potrà fare domanda e usufruire di questo bonus trasporti. Parliamo di tutte le persone fisiche che nel corso del 2021 hanno avuto un reddito complessivo non superiore a 35.000 euro. Il buono, è bene specificarlo, sarà valido solo per un abbonamento, sarà nominativo e per tanto non potrà essere possibile cederlo. Infine, è bene ricordare che il decreto sarà valido solo e unicamente entro il 31 Dicembre del 2022. Per quanto riguarda l’erogazione del bonus, sarà fino a esaurimento della dote disponibile, ovvero 79 milioni di euro. Per quanto riguarda, infine, le modalità di richiesta, questo lo scopriremo solo nei prossimi giorni.