Ricordate Lele di Un Medico In Famiglia? E’ irriconoscibile, ecco perché

E’ stato il papà di tutta Italia, con la sua famiglia allargata e sempre casinista. Ma cosa ne è stato oggi di Lele di Un medico in famiglia?

Ricordate Lele Martini, il papà per eccellenza di una delle famiglie che più rappresentano la tradizione fiction italiana? Ecco cosa ne è oggi di lui. 

Ricordate Lele di Un Medico In Famiglia? E’ irriconoscibile, ecco perché – Tuttogratis.it (Giulio Scarpati preso da Instagram)

Per chi è cresciuto negli anni duemila, è impossibile non ricordare la pazza famiglia Martini. Protagonisti di “Un medico in famiglia” erano proprio Lele Martini, il capofamiglia, e i suoi figli. Nel corso delle stagioni, poi, abbiamo imparato a conoscete sempre nuovi familiari, nuovi cugini e parenti pronti a farci innamorare delle loro vicende. Come non ricordare, d’altronde, l’ormai celebre frase di Nonno Libero “Una parola è troppa e due sono poche”?

Un medico in famiglia: oggi Lele Martini è irriconoscibile, ecco cosa gli è successo

Ricordate Lele di Un Medico In Famiglia? E’ irriconoscibile, ecco perché – Tuttogratis.it (Giulio Scarpati preso da Instagram)

Gli anni però sono passati e da quella prima volta in cui, negli anni Novanta, è andata in onda la prima puntata di tempo ne è certamente passato. Forse non tutti lo ricorderanno, ma i più nostalgici avranno ben fisso nella memoria la scena di un giovanissimo Lele Martini che entra nella sua nuova casa. Vedovo e con tre giovanissimi figli, tutto il resto che è venuto dopo è semplicemente la storia di una delle famiglie più amate d’Italia. Quello che però, forse, non tutti sanno è che il tempo non è stato così clemente con tutti. E tra i “Martini” che sono stati colpiti di più troviamo proprio il papà per eccellenza, ovvero Giulio Scarpati.

Sembra, infatti, che negli ultimi anni l’attore sia stato colpito da una grave malattia che ha cominciato sempre di più a rovinargli la vita. Protagonista indiscusso della fiction di Un medico in famiglia, anche se nel corso degli anni non è sempre stato presente in tutte le stagioni, la vita non è stata poi molto clemente con lui.ù

Leggi anche –> 46 nuovi store di Acqua e Sapone: maxi aperture per il noto brand

Infatti, non tutti forse sanno che l’uomo è stato colpito da una terribile malattia che, più che agire a livello fisico, non fa che metterlo in ginocchio su un piano mentale e psicologico. Secondo molte voci, infatti, l’attore di Lele Martini non è riuscito a superare il trauma scaturito dalla morte della madre.

Leggi anche –> Ceretta fai da te: i consigli per una depilazione perfetta ed economica

Ed è proprio a causa di questo che ha cominciato a subire un crollo psicologico sempre più invadente. Al punto che lui stesso ha confessato, ad oggi, di avere difficoltà a stabilire quando qualcosa è reale. Una realtà di certo non facile con cui convivere e che l’ha portato a scrivere un libro. Dal titolo “Ti ricordi la Casa Rossa”, ha scritto al suo interno gli avvenimenti accaduti per essere più vicino al pubblico che per tanti anni lo ha amato.