Vuoi risparmiare con la lavastoviglie: è questo il rimedio furbo

Sappiamo quanto le bollette possono gravare a fine mese: ecco quindi il trucchetto geniale per risparmiare con la lavastoviglie

La lavastoviglie ci permette di risparmiare rispetto al lavaggio a mano, ma c’è un modo per pagare ancora meno in bolletta.

risparmiare sulla lavastoviglie
Il trucco per risparmiare sulla lavastoviglie-tuttogratis- (fonte foto canva)

In un periodo in cui combattiamo ogni giorno con l‘inflazione che è arrivata ai livelli massimi, cerchiamo di risparmiare anche sulle cose più futili che spesse volte prendiamo sottogamba. I rincari non ci permettono di arrivare a fine mese in modo sereno, quello che più è in aumento mese dopo mese, sono soprattutto le bollette. Per non parlare del carburante che è arrivato ai livello massimi e non ci permette di spostarci o viaggiare come realmente vorremmo. Dal momento che le bollette sono le cose alle quali dobbiamo fare più attenzione, c’è un trucchetto che possiamo mettere in atto ogni qual volta facciamo la lavastoviglie.

Risparmiare con la lavastoviglie: il trucchetto furbo

risparmiare lavastoviglie
Il trucco per risparmiare sulla lavastoviglie-tuttogratis- (fonte foto canva)

In un periodo di crisi energetica, il modo in cui adoperiamo i nostri elettrodomestici può veramente fare la differenza a fine mese. Utilizzare il condizionatore, ad esempio, non vuol dire necessariamente consumare, vi è anche un modo per risparmiare.

Leggi anche-> Come risparmiare 500 euro al mese: il metodo furbo

Utilizzare la lavastoviglie può incidere sia sull’elettricità che sull’acqua, e in questo periodo di emergenza siccità, dovremmo davvero evitarlo. Ma quindi cosa bisogna fare? Un modo per utilizzare questo elettrodomestico c’è. Partiamo dal presupposto che utilizzare la lavastoviglie piuttosto che il lavaggio a mano ci porta ad un risparmio idrico dell’80% e di questo ci permette di pagare molto meno a fine mese. C’è un trucchetto, tuttavia, che ti dà la possibilità di risparmiare ancora di più. Se non ci sono piatti particolarmente incrostati, bisogna azionare un ciclo di lavaggio breve che può durare anche 45 minuti. I

Leggi anche-> 4 ingredienti che hai in cucina per risparmiare sulle pasticche della lavastoviglie

n questo modo risparmieremo sia sull’energia che sull’acqua. Ricordiamoci sempre che i programmi troppo lunghi tendono a farci pagare di più a fine mese. Quindi il prelavaggio è meglio ridurlo. Inoltre il modo migliore per pagare ancora meno è quello di azionare la lavastoviglie solo quando è a carico pieno. Quindi accumulare anche due giorni di stoviglie e lavarle in una volta sola. L’asciugatura finale, inoltre, potremmo anche evitarla, dal momento che è proprio in questa fase che l’elettrodomestico consuma di più. Grazie a questa accortezza puoi risparmiare anche fino al 45% su ogni lavaggio.