Scontro frontale tra auto e camion: ragazza di soli 20 anni perde la vita

Stamane, una ragazza di 20 anni ha perso la vita in un tragico frontale avvenuto sulla statale 53 Postumia a Lisiera, frazione di Bolzano Vicentino (Vicenza).

Un bilancio che, purtroppo, continua ad aggravarsi quello delle vittime sulle strade in Italia. Stamattina, l’ennesima. A perdere la vita una ragazza di soli 20 anni in uno scontro frontale tra la sua auto ed un camion sulla statale 53 a Lisiera, frazione di Bolzano Vicentino (Vicenza).

Bolzano Vicentino incidente statale morta ragazza
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Dopo il terrificante schianto, si sono precipitati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. Nulla da fare per la giovane automobilista, deceduta per le gravi ferite riportate. Nessuna conseguenza, invece, per il camionista. Chiusa la strada per consentire i soccorsi ed i rilievi.

Bolzano Vicentino, frontale tra auto e camion sulla statale: ragazza di 20 anni perde la vita

Bolzano Vicentino incidente statale morta ragazza
(Foto da Canva) – Tuttogratis.it

Tragedia questa mattina sulla strada statale 53 Postumia. Una ragazza di 20 anni è morta in un incidente verificatosi intorno alle 8 all’altezza di Lisiera, frazione del comune di Bolzano Vicentino, in provincia di Vicenza.

Stando alle primissime informazioni, come riportano i colleghi de Il Gazzettino, la giovane era a bordo della sua auto, una Nissan Micra che, per cause ancora da verificare, si è scontrata frontalmente con un camion dotato di gru e altre varie attrezzature. Un impatto violento, in seguito al quale il camion si è scontrato contro il guardrail. Coinvolto parzialmente anche un altro mezzo pesante.

LEGGI ANCHE: Auto esce di strada e si schianta contro un muro: morta una 21enne

Nell’immediato si è attivata la macchina dei soccorsi con l’arrivo sul posto delle squadre dei vigili del fuoco ed i mezzi del Suem 118. I pompieri hanno estratto dalle lamiere della vettura la giovane, di cui non si conoscono le generalità, che è stata affidata all’equipe medica. Vani tutti i tentativi di strapparla alla morte. Illeso, invece, il conducente del camion.

LEGGI ANCHE: Non risponde alle chiamate dei genitori: giovane donna trovata morta in casa

Oltre ai soccorsi, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale ed i carabinieri che hanno effettuato i rilievi e si sono occupati della gestione del traffico. Il tratto interessato, scrive Il Gazzettino, è stato chiuso per alcune ore in modo da permettere la rimessa in sicurezza della carreggiata, i rilievi di legge e le operazioni di soccorso.