Sbamburger finalmente apre anche qui e non è un semplice fast food

Sbamburger, che si basa sul nuovo concetto di cuocere l’hamburger, sta conquistando gli amanti del fast food: ecco dove aprirà a breve

Si tratta di un format americano dal tipico aspetto del food porn, che conquista alla vista e al palato nello stesso tempo.

sbamburger
Dove aprirà il nuovo take away Sbamburger-tuttogratis.it (screenshot da Instagram di Golocious)

I fast food orami regnano in Italia e, nonostante ci siano alternative più sane, il burger americano sta acquisendo sempre più potere. Dall’acclamato Mc Donald’s, adesso a conquistare il popolo è lo Smashed burger. Una tipologia di burger che ha una cottura particolare, la quale lo rende ancora più succulento e succoso. L’hamburger viene cotto in un modo particolare. La carne viene infatti schiacciata in cottura ma in un modo preciso che porta la crosticina dell’hamburger ad avere una concentrazione maggiore di sapore. Questa tecnica era già diffusa negli anni ’20 ma che poi col tempo è stata sostituita dall’avvento dei burgers congelati. Questa modalità va a sovvertire il principio di fondo, in base al quale va cotto il burger. Se prima veniva poggiato delicatamente sulla piastra per non perdere la parte succosa, ora viene letteralmente schiacciato sul fry top caramellizzandosi, a favore della formazione della crosticina che sarà più succulenta.

Sbamburger: dove aprirà

sbamburger
Dove aprirà il nuovo take away Sbamburger-tuttogratis.it (screenshot da Instagram di Golocious)

Gli ideatori del brand sono Vincenzo Falcone e Gian Andrea Squadrilli, i quali hanno deciso di aprire un terzo punto vendita nella capitale. Dopo via Livorno 3 e viale Isacco Newton 68, il terzo Sbamburger aprirà a Ostiense, in Via del Porto Fluviale 3e.

Leggi anche-> Tutto ciò che può essere gratuito da fare a Roma

A fare da protagonisti in questo nuovo format tutto americano sono gli ingredienti di altissima qualità e 100% italiani. Si tratta di uno store che non passa inosservato, in quanto ha colori molto accesi che attirano inevitabilmente l’attenzione. Tra i cavalli di battaglia del menu del take away c’è sicuramente il Crispy con Cheddar, bacon e salsa crispy, il quale riprende il mood americano. Non manca però la parentesi tradizionale, esaltando quello che è il piatto tipico di Roma, la carbonara.

Leggi anche-> Investire nella carne sintetica: è il momento giusto

Nel menu troviamo infatti “Sbamburger Carbonara Burger” con bun artigianale, Sbamburger, provola, carbocrema e bacon. Servito con Golofries e soft drink. Tra gli starters troviamo invece Pulled Pork Nuggets, Golosweet e Golofries. Un menu così ricco non può non terminare con la parte dolce. Il bun regna sovrana anche nella zona “sweet”. Troviamo sweet bun alla nutella, al pistacchio, all’Oreo o Lotus. Ovviamente viene offerto anche un servizio delivery. Il take away è presente infatti sulla piattaforma di Uber Eats. Gli imprenditori non mirano a fermarsi anzi, sognano il franchising come obiettivo finale.