Scontro tra due auto sul viadotto: distrutta un’intera famiglia

Un terribile incidente verificatosi sul viadotto San Francesco, in provincia di Foggia, è costato la vita ad un’intera famiglia: morti padre, madre e figlia.

Un’intera famiglia distrutta in un incidente stradale. È accaduto nel pomeriggio di ieri sulla superstrada che collega Carpino a Cagnano Varano, in provincia di Foggia. A perdere la vita una coppia e la figlia di soli 18 anni.

Foggia incidente viadotto distrutta famiglia
(moerschy – Pixabay) – Tuttogratis.it

I tre viaggiavano a bordo di una vettura che, per cause ancora da verificare, è entrata in collisione con un’altra auto sul viadotto San Francesco. Nell’impatto sono rimaste ferite altre tre persone, di cui uno in maniera grave. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi del 118 e le forze dell’ordine.

Foggia, scontro tra due auto sul viadotto San Francesco: morti madre, padre e la figlia di 18 anni

Foggia incidente viadotto distrutta famiglia
(Monsterkoi – Pixabay) – Tuttogratis.it

Nel pomeriggio di ieri, domenica 10 luglio, tre persone sono morte ed altrettante sono rimaste ferite, di cui uno in gravi condizioni, in uno scontro tra due auto verificatosi sulla superstrada tra Carpino e Cagnano Varano (Foggia).

Le vittime sono una ragazza di 18 anni ed i genitori, originari di Castelluccio del Sauri. La famiglia, secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione di Today, era a bordo di una Golf che si è scontrata con una Mitsubishi sul viadotto San Francesco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Due ragazzini travolti da un’auto sulla provinciale: morto 15enne, ferito l’amico

Subito dopo il terribile scontro, sul posto si sono precipitati diverse ambulanze del 118 e due eliambulanze. Purtroppo i sanitari non hanno potuto far nulla per la giovane ed il padre, deceduti sul colpo. La madre, invece, è morta durante la corsa in ospedale per le gravissime lesioni riportate. Le tre persone che viaggiavano sull’altra utilitaria sono rimaste ferite. Uno di quest’ultimi è stato trasportato presso l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, dove, riporta Today, si trova ricoverato in condizioni gravi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Si tuffa nel lago per fare il bagno: ragazzo muore davanti ai due amici

A condurre i rilievi di legge i carabinieri che ora dovranno stabilire con esattezza la dinamica e le cause del sinistro.

Tanti i messaggi di cordoglio per i familiari delle tre vittime. Tra questi anche quello del sindaco di Cagnano Varano Michele Di Pumpo che sul proprio profilo Facebook ha espresso la propria vicinanza ai parenti.