Ti possono pignorare i soldi sul conto se non paghi questa nuova tassa

Se hai un conto corrente, fai attenzione, potrebbero chiudertelo se non paghi questa tassa: andiamo a scoprire quale e quali saranno le conseguenze

Con i tempi che corrono si tende, in un modo o nell’altro, a risparmiare su ogni cosa. Questo potrebbe portare anche a non pagare qualche tassa.

bollo auto
Se non paghi questa tassa ti pignorano il conto-tuttogratis.it-(foto da pixabay)

Quest’ultimo periodo caratterizzato da molti rincari non ci fa vivere la vita come vorremmo. A causa dell’inflazione e della guerra in Ucraina, i costi sono aumentati di parecchio, soprattutto quelli relativi alle utenze e al carburante. Le tasse però, come dice la parola stessa, sono obbligatorie e se veniamo meno a questo pagamento ci possono essere delle conseguenze davvero pesanti. Una tassa in particolare deve essere necessariamente pagata, altrimenti si rischia di incorrere in pignoramenti, come quello del conto corrente.

Ti pignorano il conto corrente se non paghi questa tassa importante

bollo auto
Se non paghi questa tassa ti pignorano il conto-tuttogratis.it-(foto da pixabay)

Il conto corrente è uno strumento finanziario importante e viene dato sia dalle banche che dalle poste. Può essere utilizzato per fare trasferimenti di denaro o transazioni finanziarie. Ogni persona che ne è in possesso ne fa uso grazie al possedimento di una carta di credito o di un libretto degli assegni. Questo inoltre è spesso fondamentale per avere l’accredito dello stipendio.

Leggi anche-> Novità sul bollo auto: al 31 ottobre stop ai pagamenti

Ed è per questo che bisogna stare attenti in quanto si potrebbe incorrere anche in un pignoramento di esso. Questo avverrebbe nel caso in cui non si andasse a pagare la tassa da bollo. Ma cos’è? Questa tassa fa capo a tutti coloro che sono in possesso di una vettura assicurata. Un costo regionale che va calcolato in base alla potenza dell’auto.

Non paghi la tassa da bollo: quando si verifica il pignoramento

Se il possessore di un autovettura non paga il bollo auto, sarà avvisato dall’agenzia delle entrate che lo classificherà come debitore. Se entro 30 giorni non avviene risposta, allora l’Agenzia delle Entrate passerà alla fase esecutiva. Tuttavia l’Agenzia ha dei limiti di azione.

Leggi anche-> Questi sono i modi per non pagare il bollo auto

Può eseguire il pignoramento del conto corrente se l’accredito dello stipendio avviene sul conto e se il debito superi il debito supera i 1345 euro. Si può pignorare la pensione fino a un quinto e non quando questa rappresenti il minimo di sopravvivenza per una persona, ovvero sui 500 euro.