È questo l’orario in cui la lavatrice consuma di più: ecco gli orari consigliati

È vero che le utenze sono aumentate ma c’è un orario in particolare in cui la lavatrice consuma di più: scopriamo quale

È sempre più difficile gestire i costi in questo periodo soprattutto per via dell‘inflazione. C’è stata una forte stangata sia sugli alimenti che sulle utenze.

A che ora non usare la lavatrice
La lavatrice non va usata in questi orari-foto canva-tuttogratis.it

È per questo motivo che la maggior parte delle famiglie arranca ad arrivare a fine mese. Ci sono stati, per questa ragione, molti sussidi economici soprattutto dallo stato e dall’INPS. Malgrado ciò il disagio è sempre dietro l’angolo.

I prezzi dei beni alimentari sono sempre alti e i supermercati stanno cercando di mettere in pratica offerte su offerte pur di fidelizzare i clienti e aumentare il potere di acquisto. Le bollette mireranno ad aumentare, ed è per questo che bisognerà limitare i consumi.

Si presta sempre attenzione a quale elettrodomestico usare ma soprattutto in quali orari. Ad esempio la stufa elettrica è quella che più consuma. Spesso si cerca di capire qual è il metodo più conveniente per cucinare, se quello a gas o a induzione.

E invece per la lavatrice? Questo è l’elettrodomestico che più utilizziamo in assoluto. C’è un orario però che bisogna assolutamente evitare per fare il bucato: scopriamo qual è. Ma soprattutto gli orari consigliati per utilizzarla.

A che ora utilizzare la lavatrice

orari consigliati per fare la lavatrice
Meglio non usare la lavatrice in questi orari-foto canva-tuttogratis.it

Per quanto riguarda l’energia elettrica ci sono circa 3 contratti. Quello monorario quando il prezzo non va in base all’orario. Quindi il prezzo rimane il medesimo a qualsiasi ora del giorno e in qualsiasi giorno della settimana.

LEGGI ANCHE: Risparmio in bolletta? Quanto tempo deve essere acceso il riscaldamento

Il contratto biorario, invece, il costo cambia in base all’orario. Le ore che hanno un prezzo maggiore vanno dalle 8 del mattino fino alle 19.00, perché sono quelle più utilizzate. Poi c’è anche una fascia di costo intermedia e va dalle 7 alle 8 della mattina e dalle 23.00 alle 8.00 che costa meno. Si paga meno anche nel fine settimana e nei giorni festivi.

LEGGI ANCHE: Non solo lavatrice e lavastoviglie, anche questi dispositivi consumano molto

Quali sono gli orari consigliati per accendere la lavatrice

Tra gli elettrodomestici più dispendiosi a livello di consumo di energia c’è il phon o il condizionatore, ma anche la lavatrice ha il suo peso sulla bolletta. È conveniente lavare i capi in serata, cioè dalle 23.00 alle 8 del mattino. Bisogna fare attenzione però, perché vale solo se si ha un contratto biorario.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

Impostazioni privacy