4.1 C
Rome
giovedì, Dicembre 1, 2022
Home Risparmio Risparmiare sulla bolletta della luce: l’alternativa all’asciugatrice

Risparmiare sulla bolletta della luce: l’alternativa all’asciugatrice

Risparmiare sulle utenze è tra gli obiettivi principali di questo periodo: ecco scoperto qual è l’alternativa all’asciugatrice per risparmiare in bolletta

Da quando sono aumentati i prezzi, gli italiani non penso che ad una cosa fondamentale: risparmiare.

alternativa all'asciugatrice per pagare meno
Come pagare meno in bolletta-foto canva-tuttogratis.it

In questo periodo è difficile se non impossibile mettere da parte dei risparmi. Anche perché i costi sono aumentati ma gli stipendi restano i medesimi. Un metodo considerato però davvero furbo per risparmiare, è quello del 20 30 50. 

La stangata sulla spesa, sta portando anche molti supermercati a mettere offerte su offerte, soprattutto quelle in formato convenienza destinate alle famiglie. Per non parlare poi dei bonus e gli incentivi economici donati dallo stato e dall’INPS.

Malgrado ciò, le bollette subiranno un ulteriore aumento in vista della stagione fredda. Quindi bisognerà limitare i consumi elettrici e risparmiare ad oltranza. Sono molti ormai quelli che per asciugare i vestiti usano l’asciugatrice. Questa però per quanto possa essere efficiente, causa comunque un dispendio di energia.

È nata però un’alternativa che consente di risparmiare e allo stesso tempo asciugare i vestiti in piena umidità o pioggia.

L’alternativa all’asciugatrice per risparmiare sulle utenze

Si tratta di un nuovo strumento che sta spopolando soprattutto perché è a basso costo. Sappiamo bene quanto sia difficile asciugare gli indumenti in inverno ed evitare che siano umidi e di conseguenza di cattivo odore.

Fino ad ora l’alternativa ideale sembrava essere quella dell’asciugatrice, ma i costi sono veramente alti e quindi sarebbe l’ideale limitarne il consumo. Un’alternativa geniale sembrerebbe essere lo stendino elettrico di circa 120 watt di consumo.

100 watt consumano 2,4 centesimi di euro ogni ora. Il costo è quindi davvero basso. All’apparenza si presenta come un normale stendino, con l’unica differenza che si collega all’energia elettrica e quindi riscalda in brevissimo tempo.

LEGGI ANCHE: L’asciugatrice rientra in questo bonus: ti restituiscono la metà di quello che spendi

I fili quindi vanno a riscaldarsi e trasferiscono il calore sul bucato, l’evaporazione avviene quindi subito e di conseguenza non assorbe né umidità né cattivo odore. Ovviamente in base a quelli sul mercato, dobbiamo capire qual è quello che fa a caso nostro, anche in base ai componenti del nucleo familiare.

LEGGI ANCHE: Asciugare velocemente i vestiti in inverno: solo con questo metodo puoi

Su Amazon è possibile trovare offerte anche a 50 euro, ovviamente quelli più performanti con maggiori impostazioni, hanno un costo più elevato.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK